“Con un fior di mimosa” il poeta Nicola Ambrosino incanta il pubblico di Casamassima

Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 12 marzo 2017

“Con un fior di mimosa” il poeta Nicola Ambrosino incanta il pubblico di Casamassima

Grande successo per l’evento “Dedicato alla Donna… oltre l’8 marzo”

Un momento di riflessione e condivisione sulle condizioni passate e attuali della donna, percorrendo un intenso viaggio nella straordinaria vita di donne speciali. Questo il  leitmotiv della seconda edizione dell’evento “Dedicato alla Donna… oltre l’8 marzo” svoltosi venerdì presso l’Auditorium dell’istituto alberghiero “Ettore Majorana” di Casamassima, ideato e condotto  da Giacomo Loconsole di Puglia Free Flight.

Un pubblico numeroso e attento ha celebrato Coco Chanel, Wangari Maathai, Evita Peron, a ciascuna delle quali è stato accostato uno stato d’animo, un sentimento, una caratteristica. Un momento speciale è stato dedicato a Luigia Bressan, giovane e poliedrica artista esperta nell’arte della cartapesta, la cui sensibilità è stata apprezzata anche per aver portato in sala due importanti creazioni: una donna guerriera giapponese e il primo corsetto in cartapesta oggetto di infinite sfilate di moda.

Danza, musica e poesia hanno raccontato il magnifico mondo femminile. Hanno toccato il cuore le parole del poeta biscegliese Nicola Ambrosino, che attraverso i suoi versi ha voluto ricordare tutti quegli angeli che ogni giorno ci riempiono  la vita; donne forti e piene di coraggio, che rappresentano la vera ricchezza di ogni uomo.




Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 12 marzo 2017