COMMEMORATO PINUCCIO TATARELLA

Politica // Scritto da Vito Troilo // 9 febbraio 2013

COMMEMORATO PINUCCIO TATARELLA


Un momento dell'incontro organizzato dal Pdl

Un momento dell’incontro organizzato dal Pdl

Nel 14esimo anniversario della sua scomparsa, Pinuccio Tatarella è stato commemorato con due distinte iniziative. La vedova Angiola Filipponio ha presenziato all’evento organizzato dal Pdl a Bari, con la presenza di Gasparri e Fitto. Salvatore Tatarella, esponente di Fli, ha invece ricordato il fratello a Cerignola.

Fra coloro i quali hanno partecipato alla kermesse di Bari, Francesco Amoruso: “Se oggi Tatarella potesse essere qui tra noi, vedrebbe quello che era il suo sono realizzato nel Pdl, in un centrodestra che vince e che sa governare”.

Di tutt’altro avviso Fabrizio Tatarella, nipote di Pinuccio, candidato alla camera con Futuro e libertà: “Dopo lo scollamento dell’area moderata, molti soggetti politici di centrodestra pur avendo dimenticato quei valori e quei principi che avevano caratterizzato la nascita di un grande progetto politico, continuano a evocare il nome di Pinuccio Tatarella come punto di riferimento. Gliene siamo grati, pur essendo consapevoli che questa eredità, oggi, non appartiene più a loro”.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 9 febbraio 2013
  • gianluca landriscina

    un conto è la commemorazione di un galantuomo, altra cosa è servirsi della sua immagine in campagna elettorale….questi personaggi ci hanno abituato a tutto