CISL, Franco Mastrodonato: “dobbiamo confrontarci con i comuni in sede di formazione dei bilanci”

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 settembre 2015

CISL, Franco Mastrodonato: “dobbiamo confrontarci con i comuni in sede di formazione dei bilanci”


12049140_1678180635749293_1367049790190954907_nNe ha parlato nel corso di una conferenza organizzativa programmatica a Bari, il 22 settembre 2015: il sindacato, ogni sindacato, deve ripartire dalla base. Ma soprattutto, secondo il responsabile CISL Bisceglie Franco Mastrodonato, bisogna iniziare a confrontarsi con i comuni, intervenendo sui bilanci preventivi.

«Gli enti locali stanno vivendo oggi una fase molto delicata e, a fronte di processi di crisi economico-finanziaria, i sindacati possono tornare ad essere protagonisti veri, intervenendo nei momenti in cui si giocano le partite per la tutela de reddito e della qualità del welfare sociale. Sul territorio sono assunte decisioni sensibili che riguardano non solo i pensionati, ma la società nel suo complesso. Il confronto sui temi del sociale, della sanità, della fiscalità locale dei trasporti, dei servizi pubblici e delle politiche del lavoro rappresenta un tentativo di difesa  del potere d’acquisto delle pensioni e dei salari».

La CISL intende ora avviare un percorso di formazione rivolto a tutti i quadri, per metterli in grado di confrontarsi con politica e istituzioni ed orientare le risorse verso obiettivi socialmente rilevanti.

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 settembre 2015