CILIEGIE PER LA DON PIERINO ARCIERI

Attualità / Eventi // Scritto da Serena Ferrara // 21 maggio 2014

CILIEGIE PER LA DON PIERINO ARCIERI


i bambini in posa con lo staff del gal

Bimbi in posa per il progetto ciliegia

Non sono tempi facili per l’agricoltura locale. La crisi cerasicola in corso, sta piegando l’economia di Bisceglie e tutte le terre dell’oro rosso pugliese.
Ma c’è chi esorcizza con l’entusiasmo gli andamenti imprevedibili della stagione, organizzando iniziative che puntano alla valorizzazione di un patrimonio che è soprattutto patrimonio culturale e identitario.

Sono diversi anni che, con successo, il GAL Ponte Lama porta avanti un percorso di “didattica della ciliegia” nelle scuole primarie della città, spendendosi affinché i bambini si facciano custodi delle tipicità locali.

L’iniziativa si è ripetuta con successo anche il 21 maggio 2014 presso la scuola primaria Don Pierino Arcieri, con una giornata dedicata al frutto per eccellenza della civiltà contadina locale, realizzata nell’ambito del percorso didattico “A Bisceglie viviamo…insieme la scopriamo”, già avviato da mesi dai docenti dell’Istituto.

Il progetto, coordinato dalla maestra Giusi Amoruso che nella scuola ha la funzione strumentale, ha l’obiettivo di guidare i bambini alla scoperta e alla conoscenza degli usi, costumi e tradizioni del nostro territorio, e perché no dei prodotti tipici.
In questo contesto ben si è inserita la lezione di educazione alimentare e di conoscenza del territorio, organizzata dal GAL Ponte Lama nell’ambito del progetto “Ciliegia delle Terre di Bari” che ha riscontrato grande successo negli anni passati.
Nel corso della mattinata i bambini di tutte le sezioni hanno visto immagini della raccolta, hanno ascoltato canzoni e favole sul tema e hanno realizzato disegni in cui la ciliegia era la protagonista assoluta.

Grande entusiasmo dei bimbi coinvolti, che sono intervenuti con domande, racconti di esperienze personali e osservazioni singolari e con una festosa accoglienza alla merenda salubre a km 0. Prezioso il contributo di tutte le maestre e dei collaboratori scolastici che hanno permesso l’ottima riuscita dell’iniziativa.

A breve l’iniziativa verrà ripetuta in un istituto scolastico di Trani, per far in modo che le nostre tipicità agroalimentari siano sempre più protagoniste delle tavole locali, a discapito delle merendine industriali.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità / Eventi // Scritto da Serena Ferrara // 21 maggio 2014