Cicloturismo, un bel terzo posto per il Gruppo Sportivo Avis nella gara di campionato regionale a Bari

Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 giugno 2014

Cicloturismo, un bel terzo posto per il Gruppo Sportivo Avis nella gara di campionato regionale a Bari


Il Gruppo Sportivo cicloamatori Avis Bisceglie si è classificato al terzo posto nella classifica a squadre della terza prova del campionato regionale organizzato dal settore Cicloturisti-Cicloamatori della Federciclismo Puglia.

Domenica 22 giugno la pattuglia guidata dal presidente Michele Rana ha conquistato il terzo gradino del podio nella gara organizzata a Bari, con partenza dalla suggestiva cornice di Parco 2 giugno, dall’Associazione nazionale bersaglieri.

«Il risultato agonistico ci fa piacere ma quello che più conta è l’emozione, il gusto, la passione che il nostro gruppo e i tanti amici delle altre formazioni sentono nel salire in bici e nel mettersi sui pedali» afferma il massimo dirigente del sodalizio biscegliese, che rappresenta con grande merito il desiderio che giovani e meno giovani hanno di godere della spensieratezza di una passeggiata sulle due ruote.

Domenica 7 settembre il Gruppo Sportivo Cicloamatori Avis Bisceglie sarà impegnato in Umbria per il raduno nazionale di cicloturismo in programma nell’affascinante Montecastrilli, in provincia di Terni, nel comprensorio della terra dell’acqua e dei ciclamini, a quasi 400 metri d’altitudine.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 giugno 2014