Ciclocross, fantastico secondo posto di Ettore Loconsolo nella gara nazionale a Fae di Oderzo

Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 dicembre 2015

Ciclocross, fantastico secondo posto di Ettore Loconsolo nella gara nazionale a Fae di Oderzo


"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Splendida prova di Roberto Loconsolo, nono fra gli Juniores. Trasferta veneta positiva per i due ciclisti biscegliesi

Uscire a testa alta dal confronto coi migliori interpreti italiani della specialità è un obiettivo tutt’altro che semplice da conseguire per i ciclisti di una regione come la Puglia, fondamentalmente piatta come un tavolo da biliardo, che non offre la possibilità di allenarsi con intensità su percorsi davvero impervi. Malgrado lo svantaggio logistico, la selezione degli atleti più competitivi della nostra regione ha ottenuto ottimi risultati nella lunga trasferta in Veneto durante il ponte dell’Immacolata, nelle corse di Asolo (Giro d’Italia Ciclocross, domenica 6 dicembre) e Fae di Oderzo (gara internazionale Ciclocross del Ponte).

Roberto Loconsolo, biscegliese cresciuto nella Ludobike Racing Team e ora tesserato per la Scuola di Ciclismo “Franco Ballerini” Bari, ha concluso domenica la sua prestazione al 18° posto fra gli Juniores. Non pago, ha migliorato sensibilmente il suo piazzamento due giorni dopo, giungendo nono al traguardo a soli 24″ dal vincitore Edoardo Xillo e 12 secondi dal podio in una gara sui sette giri da 40 minuti. L’ingresso nella top ten di categoria in una delle più prestigiose competizioni italiane di ciclocross costituisce un motivo d’orgoglio per il ciclismo pugliese e biscegliese in particolare.

Martedì 8 la Ludobike Racing Team ha festeggiato il sensazionale secondo posto di Ettore Loconsolo nella gara G6, alle spalle di Gabriel Fede della Iaccobike Guerciotti. Il talento biscegliese ha tagliato il traguardo con 9″ di ritardo rispetto al vincitore, dimostrando per l’ennesima volta tutto il suo valore nelle gare di massimo rilievo nazionale. Quelle che contano davvero.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 dicembre 2015