Ciclocross, Ettore Loconsolo trionfa anche a Chieti nel Gran Premio d’Abruzzo

Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 novembre 2016

Ciclocross, Ettore Loconsolo trionfa anche a Chieti nel Gran Premio d’Abruzzo

Vittoria prestigiosa per il portacolori della Ludobike in una delle gare di maggior rilievo nazionale

Ettore Loconsolo ancora sul primo gradino del podio. Il portacolori della Scuola di ciclismo Ludobike Racing Team ha vinto la gara riservata agli Esordienti del Gran Premio d’Abruzzo Ciclocross, manifestazione riservata a varie categorie cui hanno partecipato oltre 400 atleti. Le caratteristiche del tracciato, lungo poco più di tre chilometri con una scalinata di 17 gradini, contropendenze, curve e sabbia nel territorio di Chieti, hanno contribuito a rendere la corsa altamente selettiva, esaltando le qualità tecniche dei migliori crossisti.

Un'appassionante fase della competizione

Un’appassionante fase della competizione

Prova di forza, quella del giovanissimo ciclista biscegliese, in testa già al primo dei quattro giri previsti, che ha preceduto Lorenzo Masciarelli (Spelt Cycling, a 33″) e Riccardo Ricci (Uc Petrignano, a 1’44”). Una vittoria prestigiosa, conquistata su un proscenio nazionale e al cospetto di contendenti di assoluto valore delle regioni centro-settentrionali, che rende merito, ancora una volta, al lavoro compiuto dalla Ludobike in questi anni, certificato a suon di risultati pesanti.

La gara di Chieti sarà trasmessa in televisione con un’ampia sintesi su Bike Channel (canale 214 della piattaforma Sky) giovedì 17 novembre alle ore 21:00.

VIDEO | 1° Gran Premio d’Abruzzo Ciclocross

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 novembre 2016