Ciclismo, tripletta biscegliese al Trofeo Tre Mari

Sport // Scritto da Vito Troilo // 20 ottobre 2015

Ciclismo, tripletta biscegliese al Trofeo Tre Mari


Successi per Ettore Loconsolo nella G6, Roberto Loconsolo fra gli Juniores e Francesco Acquaviva fra gli Elite

Basilicata terra di conquista per i ciclisti biscegliesi, che hanno centrato tre importanti affermazioni nelle gare della tappa di Viggiano del Trofeo Tre Mari. Sul gradino più alto del podio sono saliti Ettore Loconsolo della Ludobike Racing Team nella gara riservata ai G6, suo fratello Roberto (cresciuto nella Ludobike, in forza al Progetto Bari-Bat e ora in prestito per la stagione di ciclocross al Gruppo Sportivo “Franco Ballerini” Bari) fra gli Juniores e Francesco Acquaviva, al rientro dopo quasi un anno di inattività, fra gli Elite.

Ettore Loconsolo ancora sul primo gradino del podio

Ettore Loconsolo ancora sul primo gradino del podio

«Sono anche caduto in discesa ma ho reagito subito e sono riuscito a dare il massimo centrando il primo posto» ha dichiarato Roberto Loconsolo, soddisfatto al termine della corsa. «Abbiamo concluso in crescendo la stagione su strada, una settimana pausa, ripreso allenamenti, siamo in fase crescente. Ci toglieremo altre soddisfazioni» ha affermato Nicola Perrotta, tecnico del Progetto Bari-Bat.

L'arrivo a braccia levate di Roberto Loconsolo sul traguardo di Viggiano

L’arrivo a braccia levate di Roberto Loconsolo sul traguardo di Viggiano

«Nonostante non fossi pienamente in forma ho tenuto botta al tentativo di rimonta di Lavieri. Malgrado il percorso piuttosto lento perché abbastanza tecnico abbiamo girato a una media di 22 kmh» ha commentato Francesco Acquaviva, ora in forza al Gruppo Sportivo Tugliese, che ha sorpreso tutti gli addetti ai lavori per la facilità di guida malgrado un lungo periodo di stop.

Il ciclismo biscegliese conferma tutte le sue potenzialità in diverse categorie: i nostri portacolori continuano a portare successi e soddisfazioni sia alla città che al movimento regionale, bisognoso e meritevole di una maggiore considerazione sui media.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 20 ottobre 2015