«CHI E PERCHE’ HA UCCISO ALDO MORO», UN INCONTRO ALL’AUDITORIUM SANTA CROCE

Politica // Scritto da Vito Troilo // 29 gennaio 2014

Il mai dimenticato Aldo Moro

Il mai dimenticato Aldo Moro

La vicenda politica e umana di Aldo Moro continua a tenere banco 36 anni dopo la tragica scomparsa dell’indimenticabile statista.

Il gruppo parlamentare del Partito Democratico alla camera ha chiesto, nei giorni, l’istituzione di una nuova commissione d’inchiesta sui fatti di quei terribili mesi del 1978, alla luce del rinvenimento di nuovi documenti.

Primo firmatario è Gero Grassi, vicepresidente dei deputati del PD, che sarà a Bisceglie, nell’auditorium Santa Croce, venerdì 14 febbraio alle ore 18:00, per un incontro dibattito dal chiaro titolo «Chi e perché ha ucciso Aldo Moro».

Un confronto di altissimo livello cui prenderanno parte anche il sindaco di Bisceglie Francesco Spina, il suo collega barese e segretario regionale del Partito Democratico Michele Emiliano e il consigliere regionale Ruggiero Mennea.

Iniziativa lodevole che eleva finalmente la qualità del dialogo politico in città.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 29 gennaio 2014