Che festa per i Lions, tanta gente al raduno della squadra

Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 agosto 2016

Che festa per i Lions,  tanta gente al raduno della squadra

Passerella per i giocatori nerazzurri, già al lavoro da mercoledì mattina

Entusiasmo e passione. Letti negli occhi di giocatori, componenti dello staff tecnico, dirigenti e tifosi nerazzurri. Il raduno dei Lions al PalaDolmen, martedì 16 agosto, ha aperto ufficialmente l’annata 2016-2017. Tanta gente per il primo incontro coi nuovi protagonisti nerazzurri, in un’atmosfera di comprensibile curiosità. Voglia di far bene nell’aria, grande carica e motivazioni a mille tra i volti dei componenti di un gruppo giovanissimo.

Il direttore area amministrativa Vito Quinto ha ufficializzato il disimpegno, dopo undici stagioni consecutive, dell’azienda Ambrosia Technologies, che non sarà più lo sponsor principale del club. «Le trattative con diversi marchi sono già ben avviate. Presto annunceremo novità» ha affermato.

«Abbiamo costruito una squadra da corsa con l’obiettivo di ben figurare in un girone D del campionato di Serie B molto competitivo e con diverse formazioni attrezzatissime. Ci divertiremo» ha garantito il direttore sportivo Sergio Di Nardo.

Parole tutt’altro che di circostanza quelle di un determinatissimo coach Domenico Sorgentone: «Lavorerò fin da subito con lo staff  su questa compagine che malgrado l’età media bassa è formata da atleti che hanno già maturato importanti esperienze a questi livelli» ha dichiarato l’allenatore abruzzese, evidenziando il dato molto significativo della presenza di un numero già così cospicuo di persone in occasione del raduno.

Applausi scroscianti del pubblico biscegliese (e non) per i 15 cestisti che mercoledì mattina, sotto le cure del preparatore fisico Michele Falcone, hanno dato il via al precampionato coi test atletici. I sette ragazzi nati dal 1997 al 1999 faranno parte della squadra Under 20, fiore all’occhiello di un settore giovanile in rampa di lancio, sul quale la società ha deciso di puntare forte, scegliendo Pasquale Scoccimarro per il delicato ruolo di responsabile. Il tecnico barlettano ha annunciato una sinergia con alcuni vivai del territorio e la partecipazione al campionato Under 16 Eccellenza.

Confermato il tradizionale appuntamento col quadrangolare di settembre sulle tavole dell’impianto di via Ruvo (sabato 10 e domenica 11, le altre tre partecipanti saranno presto definite), uno dei prologhi di una preseason nel corso della quale non mancheranno test intermedi, tappe necessarie per vagliare, in corso d’opera, gli effetti dei carichi e il grado di assimilazione dei concetti tecnico-tattici da parte della squadra.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 agosto 2016