CENTRO ANTI VIOLENZA “LUCREZIA BORGIA” CERCA LAUREANDI. ECCO COME PARTECIPARE AI PROGETTI

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 31 gennaio 2014

CENTRO ANTI VIOLENZA “LUCREZIA BORGIA” CERCA LAUREANDI. ECCO COME PARTECIPARE AI PROGETTI


Osservatorio Nazionale di Studi e Ricerche sulle violenze psicologiche

Osservatorio Nazionale di Studi e Ricerche sulle violenze psicologiche

Siglata una convenzione tra l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari e l’Osservatorio Nazionale “Duchessa Lucrezia Borgia” di Bisceglie. La notizia è stata diffusa dalle segreterie di Dipartimento e dal centro studi e ricerche sulle violenze psicologiche della nostra città.

I giovani laureandi degli indirizzi di studi attinenti il settore potranno candidarsi per svolgere attività di volontariato presso il centro antiviolenza di Bisceglie. Gli operatori sui disagi psicologici dei minori e degli adulti, infatti, cercano personale qualificato per il proprio Piano Operativo anno 2013 per progetti, corsi di prevenzione, campagne di sensibilizzazione e per attività di sportello alle vittime di violenza di genere e domestica, incontri con alunni nelle scuole, formazione spirituale.

Al termine del servizio prestato, l’Osservatorio rilascerà ai partecipanti un certificato di frequenza e attestato di partecipazione.

Per informazioni e presentare la propria candidatura è possibile:

-telefonare dalle ore 9,00 alle ore 20,00 al numero 3478854172;
-recarsi di persona presso l’Ufficio in via Mauro Giuliani, 51 Bisceglie (Ba) dalle ore 16,30 alle ore 19,30 nei giorni feriali;
-inviare un e-mail a: antiviolenzacapborgia@gmail.com

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 31 gennaio 2014