CDP, USPPI: «TAVOLO IN TEMPI STRETTI, ALTRIMENTI MOBILITAZIONE DEI DIPENDENTI»

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2014

CDP, USPPI: «TAVOLO IN TEMPI STRETTI, ALTRIMENTI MOBILITAZIONE DEI DIPENDENTI»


Nicola Brescia, segretario nazionale dell'Usppi

Nicola Brescia, segretario nazionale dell’Usppi

Ricevuta la convocazione per il tavolo fra il commissario straordinario della Casa Divina Provvidenza, Bartolo Cozzoli e i sindacati, l’Usppi Puglia ha scritto, tramite il suo leader nazionale Nicola Brescia, a Cozzoli, al governatore Nichi Vendola e all’assessore regionale alle politiche della salute Elena Gentile.

«Se la regione Puglia non interverrà, entro breve termine, ci saranno altre centinaia di lavoratori che perderanno il posto di lavoro, per scelte politiche scellerate e demagogiche, dannose verso i dipendenti della Cdp.

La regione deve intervenire attivando un tavolo tecnico con la task force regionale, l’Usppi e altri sindacati, l’azienda Cdp, per avviare un serio confronto per aggiornare le rette agli ammalati, attivare la Rsa, e rivedere la classificazione dell’ortofrenico. In mancanza, fra sette o otto mesi si rappresenterà lo stesso problema degli esuberi.

Nel caso di mancato intervento della regione in tempi stretti mobiliteremo tutti i lavoratori di Potenza, Foggia e Bisceglie, per protestare contro chi vuole ‘uccidere’ l’ente ecclesiastico Don Uva e mandare a casa, oltre 1500 dipendenti e circa 1000 ospiti, della Casa Divina Provvidenza».  

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2014