Scandalo Cdp, tutti i nomi degli arrestati

Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 10 giugno 2015

Scandalo Cdp, tutti i nomi degli arrestati


LEGGI ANCHE
Scandalo Cdp, richiesta d’arresto per Antonio Azzollini
Tra i 10 arrestati per lo scandalo Cdp anche due biscegliesi: Angelo Belsito e Rocco Di Terlizzi
“Oro pro nobis”: terremoto sulla Cdp, 10 arresti

L’ex direttore generale della Casa Divina Provvidenza Dario Rizzi, dimessosi nel 2012, la Madre Generale Suor Marcella Cesa (all’epoca dei fatti alla guida della congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza, oggi sostituita con il vescovo di Molfetta, monsignor Luigi Martella), suor Assunta Pezzullo, i biscegliesi Angelo Belsito e Rocco Di Terlizzi (consulenti esterni) e l’avvocato Antonio Battiante, già iscritto nel registro degli indagati dal 2013 per presunte parcelle illecite ricevute dall’ente ecclesiastico. Ai domiciliari anche il superconsulente Augusto Toscani, Vasiljevic Adrijana, di Foggia  e Antonio Damascelli, di Bari.

Giunge al termine così, con il sequestro della Casa di Procura di Guidonia e l’arresto di 10 persone (di cui due, le suore, ai domiciliari) con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta,  una indagine durata tre anni, per  il crack della Casa Divina Provvidenza di Bisceglie, che vede in tutto 25 indagati.

L’ospedale psichiatrico finito in amministrazione straordinaria ai sensi della legge Prodi bis a dicembre 2013 è vicino al suo epilogo ed anche a dare un volto alla sua disperazione.

Le ordinanze di custodia cautelare del gip Rossella Volpe sono state richieste dal procuratore aggiunto di Trani, Francesco Giannella, e dalla pm Silvia Curione nell’ambito dell’inchiesta partita nel 2012, quando fu chiesto, dalla stessa Procura, il fallimento dell’ente, per debiti ammontanti a 500 milioni di euro.

I nomi degli altri indagati:
– Di Gioia Raffaele, di San Marco La Catola (Fg) – Lombardi Lorenzo, di Foggia – de Bari Giuseppe Domenico, di Molfetta – Albano Antonio, di Foggia – D’Alessandro Giuseppe, di San Marco in Lamis (Fg) – Di Gioia Silvia, di Foggia – Pansini Arturo Nicola, di Bisceglie – Tammaccaro Giuseppe, di Andria – Dell’Olio Lucrezia Maria Pia (Suor Daniela), di Bisceglie – Sabia Angela Maria (Suor Carla), di Bisceglie – Ulderico Maria (Suor Stefanina), di Bisceglie – Bochicchio Eleonora (Suor Gianna), di Bisceglie.
Ci sono tre “Omissis” perché su di loro la Procura della Repubblica di Trani sta portando avanti ancora le indagini: presto saranno resi noti anche i loro nomi.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 10 giugno 2015