Cdp: Cgil, Cisl e Uil bussano ancora alla porta della regione Puglia

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 luglio 2016

Cdp: Cgil, Cisl e Uil bussano ancora alla porta della regione Puglia

Formalizzata la richiesta di un tavolo triangolare

Casa Divina Provvidenza: cercasi risposte.
Dopo l’alzata di braccia in segno di resa del commissario straordinario Bartolo Cozzoli, a tornare sulle tracce dell’inagguantabile Regione Puglia sono le organizzazioni sindacali.

CGIL, CISL e UIL intendono incontrare il presidente della Regione Michele Emiliano per tentare, conti e numeri alla mano, di superare le criticità più urgenti, relative al funzionamento dei servizi nelle sedi di Bisceglie, Foggia e Potenza e i livelli occupazionali a rischio dei dipendenti.

Le tre sigle sindacali chiedono un tavolo triangolare, per ottenere risposte agli impegni presi dal governatore Emiliano già nel consiglio regionale del 6 ottobre 2015: adeguamento delle tariffe e un processo di riconversione degli Istituti Ortofrenici, in grado di rispondere alle esigenze del territorio, consentire nuovi ricoveri e garantire i livelli occupazionali.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 luglio 2016