CASTELLANETA-UNIONE 0-4 | Gli azzurri sono matematicamente salvi

Sport // Scritto da Vito Troilo // 11 aprile 2016

CASTELLANETA-UNIONE 0-4 | Gli azzurri sono matematicamente salvi

Amedeo Di Pinto, al rientro, trascinatore con una doppietta. Debutto per il 17enne Sasso

Castellaneta-Unione Calcio Bisceglie 0-4

Castellaneta
: Zecchino, Francia, Recchia, C. Greco, Sergio (dal 55° Marraffa), A. Greco, Castellaneta (dal 61° Laira), Piccirilli, Mianulli, Favale, Antonicelli (dal 72° Mappa). Allenatore: Lippolis. A disposizione: Carrieri, Schiavone, Masiello, N. Mappa.
Unione Calcio Bisceglie: Lullo, Sasso, Quercia, Anglani, Pontrelli, La Rosa (dal 78° Bufi), Sarr (dal 61° Di Pierro), Lorusso, De Mango (dal 51° Cannone), Ragno, Di Pinto. Allenatore: Francesco Bitetto. A disposizione: Napoletano, Papagno, Albrizio, Acquaviva.
Terna arbitrale: Carrer di Barletta (Vitobello, Fumarulo di Barletta).
Reti: 19° Quercia, 41° Di Pinto, 53° Anglani, 89° Di Pinto.
Note: ammoniti Anglani, Ragno, A. Greco, Castellaneta.

Poker di reti e nono successo in campionato: l’Unione ha compiuto il suo dovere cogliendo i tre punti sul campo del già retrocesso Castellaneta, vincendo un match delicato, nel quale aveva tutto da perdere. La permanenza in Eccellenza, a questo punto, è al sicuro, in virtù del vantaggio di quattro lunghezze sulla zona playout a una sola giornata dal termine della stagione regolare.

Sul terreno del “De Bellis” gli azzurri hanno dominato, sbloccando il risultato al 19° con Sergio Quercia sugi sviluppi di un calcio piazzato. Raddoppio firmato dall’esperto Amedeo Di Pinto (al rientro) con un colpo di testa su cross dall’out sinistro di Pontrelli. Gara in totale controllo per il collettivo di mister Francesco Bitetto, che ha realizzato il terzo gol in apertura di ripresa: corner di Sarr verso il secondo palo e incornata vincente del difensore centrale Anglani. Quarta e ultima segnatura Unione ancora con bomber Di Pinto (a quota 9 in stagione), a pochi istanti dal 90°.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 11 aprile 2016