Caso Spina-Gesù Fanciullo, trapela la trascrizione delle registrazioni di don Fabio

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 15 marzo 2016

Caso Spina-Gesù Fanciullo, trapela la trascrizione delle registrazioni di don Fabio

Il sindaco è convinto che quanto ha sempre sostenuto corrisponda a verità

Le 43 pagine di trascrizione delle registrazioni effettuate da don Fabio Daddato e consegnate agli inquirenti sono state, in un modo o nell’altro, pubblicate. Il contenuto delle discussioni, nelle quali sono stati coinvolti anche il vicesindaco Vittorio Fata, il consigliere comunale Enzo Di Pierro e l’imprenditore Francesco Dente, oltre che il sacerdote e il sindaco Spina, è rilevante soprattutto dal punto di vista politico. Gli eventuali risvolti giudiziari della querelle saranno valutati in altra sede.

Puntuale, è seguita a stretto giro una nota del primo cittadino in merito alla faccenda: «Unico mio interesse concreto e netto, ribadito una decine di volte durante la famosa conversazione tenutasi con i soggetti registranti nel mio ufficio, è stato quello di tutelare i ventidue lavoratori licenziati in tronco, come avevo già ribadito e come risulta dai verbali degli incontri tenutisi in Prefettura, su richiesta del Prefetto della Bat, alla presenza delle organizzazioni sindacali del territorio. Ripongo la mia consueta fiducia nelle istituzioni giudiziarie perché venga posta fine in tempi rapidi a questa annosa, e per certi versi inquietante, vicenda». In sostanza, secondo Francesco Spina, «non posso che prendere atto con piacere che quanto da me dichiarato nel mio comunicato del 15 febbraio 2016 corrisponde esattamente alla verità dei fatti».

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 15 marzo 2016