Casa Divina Provvidenza, tra i reparti si festeggia il Carnevale

Sociale // Scritto da Serena Ferrara // 24 febbraio 2017

Casa Divina Provvidenza, tra i reparti si festeggia il Carnevale


Se ne parla poco, sicuramente troppo poco. Eppure, mentre i grandi movimenti appesantiscono l’immagine dell’Opera don Uva, ci sono anche momenti felici nella Casa Divina Provvidenza. E sono tanti.
L’attività che settimanalmente, da anni, i volontari AVO portano avanti con gli operatori in supporto ai pazienti, regalano emozioni continue.
Come quelle che Angela Mazzilli, educatrice dell’unità di geriatria e disabilità, intende portare all’attenzione dei lettori biscegliesi.
In occasione del Carnevale, anche quest’anno professionisti e volontari organizzeranno una festa per allietare i pazienti e migliorare la qualità della vita.
Prima l’allestimento della sala, poi i travestimenti, quindi la festa vera e propria, animata da musica e danze al fine di stimolare il desiderio di socializzazione e di partecipazione.
Le attività, che si svolgeranno nel pomeriggio del 24 febbraio, rientrano nella cosiddetta ‘terapia occupazionale’, finalizzata all’interiorizzazione dello spazio e del tempo, in rapporto al periodo dell’anno.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Sociale // Scritto da Serena Ferrara // 24 febbraio 2017