Casa Divina Provvidenza: il passaggio di consegne non prima di aprile 2017

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 14 dicembre 2016

Casa Divina Provvidenza: il passaggio di consegne non prima di aprile 2017


La piena operatività della nuova gestione, tutta pugliese, potrebbe non arrivare prima di Pasqua 2017.

Nella conferenza stampa convocata a Foggia il 13 dicembre dai vincitori dell’appalto per l’acquisizione dei tre plessi della Casa Divina Provvidenza, il consiglio di amministrazione di Universo Salute S.r.l. (Paolo e Fabrizia Telesforo, Luca Vigilante, Michele e Lorenzo D’Alba e Raffaele De Nittis) ha espresso tutta la soddisfazione per l’esito delle procedure e «la vittoria dei lavoratori del don Uva e delle loro famiglie, che vedranno finalmente la luce dopo un lungo periodo d’incertezze e difficoltà».

Al termine di una partita tutta giocata “in casa”, contro la squadra foggianissima dei fratelli Sannella, il gruppo di Case di Cura Riunite, Sanità Più, Centro di ricerche cliniche ed ormonali, Lavit, Tre Fiammelle e San Giovanni di Dio  ha ricevuto l’ok del Ministero dello Sviluppo Economico il 6 dicembre 2016 e l’approvazione del Commissario Cozzoli il 12 dicembre.

La strada prima dei festeggiamenti è tuttavia ancora lunga.

Nel ribadire che ancora molti sono gli step intermedi prima del rogito notarile, gli amministratori dell’ATI hanno espresso la volontà di mantenere ogni impegno sul fronte delle unità lavorative  in forza alle tre cliniche. A breve l’incontro con i sindacati, per definire i primi dettagli.

«Tra le sfide più importanti da vincere – ha commentato l’amministratore delle cliniche Villa Serena e Nuova San Francesco – c’è senza dubbio quella di intercettare parte delle risorse regionali – circa 280 milioni di euro – disperse con la mobilità passiva».

Obiettivo della nuova cordata, quello di portare in alto l’immagine della Casa Divina Provvidenza e rilanciare l’opera di don Pasquale Uva, danneggiata da lunghi anni di avversità ma rimasta, in fondo, patrimonio della Puglia.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 14 dicembre 2016