CASA DIVINA PROVVIDENZA, IL 24 PARTONO I CONTRATTI DI SOLIDARIETA’

Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 20 luglio 2013

CASA DIVINA PROVVIDENZA, IL 24 PARTONO I CONTRATTI DI SOLIDARIETA’


Foto: Giuseppe Rana

Foto: Giuseppe Rana

Il 12 luglio i dirigenti della CDP dott. Augusto Toscani, dott. Marcello Paduanelli, dott. Mauro Mele, dott. Matteo Bini, si sono incontrati nuovamente per discutere del futuro occupazionale dell’Ente. All’incontro, mirato all’approfondimento delle modalità di attuazione del contratto di solidarietà, hanno partecipato anche le organizzazioni sindacali CISL, CGIL, FIALS, USPPI, UGL e FSI, tutte le sigle firmatarie dell’accordo sottoscritto a Roma lo scorso 22 febbraio presso il Ministero del Lavoro. Un documento, con cui i lavoratori concordavano le modalità per la mobilità.
In considerazione degli ulteriori esodi di personale previsti nella struttura di Bisceglie, le parti hanno convenuto che al personale sarà applicata una riduzione dell’orario di lavoro settimanale di due ore, Una lettera a cura del direttore amministrativo Marcello Paduanelli, ha comunicato che il contratto di solidarietà partirà il 24 luglio e non il 1° luglio come da precedenti comunicazioni. Il verbale è stato sottoscritto a condizione che l’Ente si impegni, entro il 31 luglio, a definire le modalità con cui intende migliorare l’assistenza ai pazienti e razionalizzare le risorse limitando o eliminando i servizi affidati a terzi.
A seguito dell’incontro, gli iscritti alla sigla sindacale USB, che non hanno preso parte all’incontro essendosi costituiti dopo la firma del contratto di febbraio, hanno chiesto alla Casa Divina Provvidenza di permettere ai propri iscritti, in orario di lavoro, una assemblea sindacale da tenersi lunedì 22 luglio presso gli stessi spazi già concessi loro in passato. Alla domanda è seguita la risposta: all’associazione sindacale, che oggi conta 120 iscritti, non è stato concesso il nullaosta all’incontro, in quanto “l’O.S. non risulta firmataria di alcun contratto collettivo applicato presso la struttura e, pertanto, non può usufruire delle prerogative di cui all’art. 20 dello Statuto dei Lavoratori“.
Gli iscritt all’USB hanno comunque preso la decisione che tutti coloro i quali non saranno in servizio il 22 luglio, si incontreranno presso l’ingresso principale della Casa Divina Provvidenza per decidere sul da farsi.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 20 luglio 2013