“CARO BERLINGUER”, I COMUNISTI ITALIANI RICORDANO IL GRANDE SEGRETARIO DEL PCI A 30 ANNI DALLA SCOMPARSA

Politica // Scritto da Vito Troilo // 21 maggio 2014

“CARO BERLINGUER”, I COMUNISTI ITALIANI RICORDANO IL GRANDE SEGRETARIO DEL PCI A 30 ANNI DALLA SCOMPARSA


Le iniziative dei Comunisti italiani per ricordare Enrico Berlinguer

Le iniziative dei Comunisti italiani per ricordare Enrico Berlinguer

Partirà mercoledì 21 maggio, alle ore 19:30, con il primo appuntamento in programma presso la sede del Partito dei comunisti italiani in via Cialdini 22, l’iniziativa “Caro Berlinguer – l’attualità del suo pensiero a 30 anni dalla morte”, solo una delle innumerevoli (e non saranno mai troppe) organizzate su tutto il territorio italiano per ricordare uno dei più grandi uomini politici d’Europa, scomparso prematuramente l’11 giugno 1984.

Nel corso dei tre appuntamenti (previsti anche il 28 maggio e il 4 giugno) sarà possibile riscoprire la storia del più grande partito comunista occidentale e del suo più grande esponente, sempre fedele ai suoi ideali di gioventù. Acclamato dal popolo per la sua umanità, temuto e rispettato dagli avversari politici, stimato in ambito internazionale, ha guidato il PCI negli “anni di piombo”, conducendolo ad un passo dal governo. A 30 anni dalla compianta scomparsa, la sua visone lungimirante rende le tematiche affrontate da Enrico nel corso della sua attività politica ancora sorprendentemente attuali.

Mercoledì 11 giugno, nel giorno del trentesimo anniversario della sua morte, Enrico Berlinguer sarà ricordato a Bisceglie in un dibattito pubblico che si terrà presso l’auditorium Santa Croce.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 21 maggio 2014