CANOSA-FUTSAL BISCEGLIE 6-5 | Rocambolesca sconfitta per l’Under 21 nerazzurra

Sport // Scritto da Graziana Ciccolella // 9 febbraio 2016

CANOSA-FUTSAL BISCEGLIE 6-5 | Rocambolesca sconfitta per l’Under 21 nerazzurra

Il team di mister Di Chiano, in vantaggio 5-4, è stato rimontato dagli ofantini nel finale di gara
Terzo Tempo

Terzo Tempo

Apulia Food Canosa-Futsal Bisceglie 6-5

Apulia Food Canosa: Leone, Bilanzuoli, Morra, Di Nunno, Masotina, D’Azzeo, Patruno, Casamassima, Valentino, Verderosa, Elifani, Sciannamea. Allenatore: Trallo.
Futsal Bisceglie: Papagni, Losito, Di Pierro, Roberto Sasso, De Trizio, Di Benedetto, Murolo, Ferrucci, Di Terlizzi, Marco Sasso, Edson, Sinigaglia. Allenatore: Giuseppe Di Chiano.
Reti: 4’34’’ Roberto Sasso, 8’17’’ Ferrucci, 11’52’’Bilanzuoli, 13’35’’ Murolo; 21’29’’ Verderosa, 27’44’’ Losito, 32’43’’ rigore Patruno, 33’54’’ Verderosa, 37’03’’ Marco Sasso, 37’35’’ Di Nunno, 38’53’’ Verderosa.
Arbitro: Ricci di Foggia. Cronometrista: Conca di Barletta.
Note: ammoniti Leone, Bilanzuoli, Di Nunno, Ferrucci, Di Terlizzi.

Stop esterno per l’Under 21 del Futsal Bisceglie a Canosa. Gli avversari si sono imposti con il risultato di 6-5, interrompendo la striscia di sei vittorie consecutive dei nerazzurri. Il team guidato da mister Di Chiano, partito col piede giusto, è subito andato a segno con Roberto Sasso, lesto a ribadire in rete un pallone scagliato da Edson sul palo. Il raddoppio è arrivato dopo quattro minuti: cross di Di Pierro e conclusione vincente di Ferrucci.

La risposta della formazione canosina è arrivata al 11’52” con un gol di Bilanzuoli. Pronta reazione dei biscegliesi che hanno centrato prima la traversa con Losito e poi hanno insaccato la palla in rete con Murolo, chiudendo la prima frazione in vantaggio 3-1.

Ripresa caratterizzata dalla voglia di imporsi dei rossoblu di casa, che sono andati a segno con Verderosa ma un diagonale da banda sinistra di Losito ha portato la compagine ospite sul 4-2. Il Futsal Canosa centrato il pareggio con un rigore trasformato da Patruno e ancora Verderosa.

Marco Sasso ha riportato la squadra viaggiante in vantaggio ma gli avversari, determinati a prevalere, hanno ristabilito il pari con Di Nunno e trovato il gol-vittoria con il bomber Verderosa.

In seguito a questo risultato il Futsal Bisceglie ha perso un’occasione per continuare a insidiare la capolista Salinis Margherita, che ha approfittato dello stop nerazzurro per salire a +6 sul team del presidente Luciano Sciacqua. Domenica, al PalaDolmen, il big match fra le due principali protagoniste del girone S.

Graziana Ciccolella

Chi è Graziana Ciccolella

Studentessa. Appassionata di musica, libri e fotografia. Da grande, le piacerebbe diventare una giornalista.




Sport // Scritto da Graziana Ciccolella // 9 febbraio 2016