Camassa risponde agli autori del corto #Neldubbio

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 21 febbraio 2017

Camassa risponde agli autori del corto #Neldubbio

«Dove va la penna? Nel dubbio… leggere il depliant!»

Sanno bene che si trattava solo di un pretesto per parlare della difficoltà di fare la differenziata in modo corretto. Sicuramente non solo a Bisceglie. Eppure la CamassAmbiente ci tiene a precisare agli autori del cortometraggio #Neldubbio (vedi qui) che, se proprio volevano un esempio, hanno scelto quello sbagliato. «Purtroppo l’esempio di “difficoltà” preso in considerazione – spiega Luciano Palliara, responsabile delle comunicazioni del gestore dell’igiene pubblica a Bisceglie –  è fuorviante, visto che sui depliant distribuiti agli utenti è chiaramente indicato che “penne biro e pennarelli” vanno nell’indifferenziato».

Pallara coglie occasione per ricordare agli utenti che alla voce “indifferenziato” troviamo, direttamente sui depliant in distribuzione ai cittadini, un elenco preciso di cosa non si può differenziare: CD/DVD, oggetti in gomma, spugne sintetiche, pannolini ed assorbenti, lettiere ed escrementi di animali, mozziconi di sigarette, cenere, polvere, indumenti sporchi, rifiuti da spazzatura e composti da più materiali diversi (es. spazzole e spazzolini da denti, lamette da barba), carta oleata o plastificata, penne biro, pennarelli, stracci, posate in plastica, scontrini, porcellana, ceramica e terracotta.

«Questo video insieme ad altri che sono circolati, nonché ai manifesti a titoli cubitali sul “Servizio che è una vera schifezza” – conclude Pallara – , fa parte di una moda di “ironizzare” su di un argomento che invece dovrebbe essere preso molto sul serio e con spirito di collaborazione.

Quindi un invito ai ragazzi di “Nel dubbio” a produrre un “sequel” dal titolo “Nel dubbio…leggere!” e a chiunque abbia voglia di dire la sua sulla differenziata a farlo con spirito costruttivo.
Per il resto parlano i fatti: ad un mese esatto dall’avvio della raccolta porta a porta siamo già al 60% di raccolta differenziata e tutto il resto è…ironia».

Calendario Centro-Levante FB (1)

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 21 febbraio 2017