Calendario barese, il 5 gennaio la presentazione presso la cioccolateria Bon Ton

Cultura // Scritto da Cristina Giovenale // 3 gennaio 2016

Calendario barese, il 5 gennaio la presentazione presso la cioccolateria Bon Ton

Poeti e attori biscegliesi leggeranno poesie, aneddoti, proverbi e storie tipici della tradizione popolare

Un calendario made in Bari, 366 giorni in compagnia del dialetto barese. Sarà battezzata a Bisceglie l’edizione 2016 del Calannàrie Barèse (calendario barese), martedì 5 gennaio alle ore 18:15 negli spazi della cioccolateria Bon Ton di Bisceglie. L’autore e il redattore del progetto editoriale, rispettivamente Gigi De Santis e il dottor Felice Giovine, presidente dell’accademia del dialetto barese, illustreranno e presenteranno l’almanacco al pubblico.

Per l’occasione i poeti e attori biscegliesi Nicola Ambrosino, Natale Di Leo, Nicola Gallo, Anna Lozito, Antonio Todisco, insieme a Giacomo Loconsole da Valenzano, si cimenteranno nella lettura di poesie, aneddoti, proverbi, storie e nell’esecuzione di canzoni tipiche della tradizione popolare barese. Non sono esclusi altri ospiti a sorpresa.

L’evento (a ingresso libero) è organizzato dall’associazione culturale “La Canigghie” che si occupa della salvaguardia del dialetto biscegliese.

Gli appassionati del vernacolo barese potranno assistere alla presentazione del libro U prengepine che si terrà venerdì 8 gennaio negli spazi del Castello Svevo di Bisceglie (link all’articolo).

Cristina Giovenale

Chi è Cristina Giovenale

Giornalista pubblicista dal 2009, laureata con lode in Filologia Moderna collabora con Biscegliendiretta dal 2006. Ha lavorato come giornalista per l'ATS-agenzia telegrafica Svizzera e per l'ufficio stampa dell'ambasciata d'Italia a Berna. Ha anche collaborato con il Corriere del Mezzogiorno, dorso pugliese del Corriere della sera.




Cultura // Scritto da Cristina Giovenale // 3 gennaio 2016