CALCIO, UNIONE: SODDISFACENTE PISA WORLD CUP PER I GIOVANISSIMI

Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 3 aprile 2013

CALCIO, UNIONE: SODDISFACENTE PISA WORLD CUP PER I GIOVANISSIMI


LO SPORT BISCEGLIESE IN DIRETTA – Rivedi la prima puntata di TERZO TEMPO!

Risultati e classifiche in CIFREdiSPORT

Calcio, i giovanissimi dell’Unione alla Pisa World Cup

I fratelli Rumma

I fratelli Rumma

Finisce con una sola vittoria su cinque l’esperienza delle formazioni A e B dei Giovanissimi di Luca Rumma nella Pisa World Cup 2013, evento calcistico che ha visto la partecipazione di 84 squadre, dagli allievi ai pulcini per un totale di 167 partite, presso i campi sportivi delle città di Pisa e Viareggio.

Un’esperienza che ha tuttavia permesso al gruppo azzurro di sottolineare quanto sia stato importante il gioco di squadra, quanta amalgama è venuta a crearsi fra i singoli e fra i reparti di gioco e quanto questo evento sia stato importante per la crescita morale degli stessi campioni di domani.

Il Ponte ad Elsa 2005 è stata la vittima principale per i Giovanissimi B, vittoriosi di misura per 2-1. Le reti sono state messe entrambe a segno da Mauro Spina, autore di due magistrali punizioni che hanno lasciato esterrefatto il portiere di una squadra dall’età media e dalla resilienza fisica più elevata. Uno scontro epico che ha oscurato le battute d’arresto contro il Missaglia ed il Virtusestri.

Soddisfatto Antonio Rumma, vice allenatore nonchè fratello del tecnico azzurrino:

In esperienza valide come queste il risultato non conta: un merito viene dato ai nostri ragazzi, accolti ogni giorno da tanti applausi, per il comportamento impeccabile ed esemplare e per lo spirito di gruppo dimostrato sul campo. Siamo davvero orgogliosi dei nostri “fratellini”.

Chi è Bartolomeo Pasquale

Bartolomeo Pasquale nasce a Molfetta il 15 Gennaio 1987. All'età di dodici anni vince il premio speciale alla seconda edizione del premio scolastico "Vincenzo Fata" con il video-report dal titolo "Bisceglie in dieci minuti". Redattore per Bisceglie in diretta dal 2008, è stato presentatore per programmi radiofonici, spettacoli e contest, conseguendo il titolo di giornalista pubblicista nel 2010. Laureato in Giurisprudenza con tesi in Diritto del Lavoro presso l'Università degli Studi di Bari, è praticante avvocato dal Novembre 2012.




Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 3 aprile 2013