CALCIO, STORIA DEL DERBY BISCEGLIE-TARANTO

Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 settembre 2012

CALCIO, STORIA DEL DERBY BISCEGLIE-TARANTO


derby bisceglie-taranto

Domenica torna il derby calcistico fra Bisceglie e Taranto. Non é un classico del calcio pugliese dato che, in virtù delle altalenanti sorti dei due storici club, i precedenti fra le due formazioni sono appena 20, la gran parte dei quali negli anni ’30 e negli anni ’60, quelli del Bisceglie in serie C. Risale al 1962 l’unica vittoria nerazzurra con un rotondo 3-1.

Malgrado ciò, l’appuntamento è molto atteso dai sostenitori biscegliesi, soprattutto da quelli che hanno abbastanza memoria da ricordare bene i due turbolenti match degli anni ’90 al “Gustavo Ventura”, entrambi terminati 1-1.

La partita del 5 maggio 1996, segnata dal contestatissimo arbitraggio del vicentino Capozzi, fu dominata dal Bisceglie, in vantaggio dopo pochi minuti col terzino Di Liso. I nerazzurri reclamarono inutilmente ben tre calci di rigore per falli ritenuti decisamente plateali e nella ripresa gli jonici pareggiarono con Sparacio scatenando l’ira dei sostenitori biscegliesi. Le schermaglie coi sostenitori rossoblù costarono tre giornate di squalifica del campo al club di Carlo Ferrante.

L’ultimo precedente é del pomeriggio dell’Immacolata 1996. Fece tutto il nerazzurro Vallarella: prima un gol nella sua porta, poi la rete dell’1-1. Era il Bisceglie frizzante di mister Simonelli, alla penultima delle 13 recite nella C2 che tanto manca agli amanti del calcio di questa città.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 settembre 2012