CALCIO, FABIO DELVINO E VINCENZO GADALETA AL TORNEO DELLE REGIONI

Sport // Scritto da Vito Troilo // 11 aprile 2014

CALCIO, FABIO DELVINO E VINCENZO GADALETA AL TORNEO DELLE REGIONI


Fabio Delvino e Vincenzo Gadaleta

Fabio Delvino e Vincenzo Gadaleta

Due pilastri del settore giovanile nerazzurro nella rappresentativa pugliese Allievi

I riconoscimenti al lavoro del settore giovanile nerazzurro non si limitano ai risultati del campo (titolo provinciale Allievi, Juniores nazionali ai playoff, stagioni positive per Giovanissimi e Juniores regionali).

La convocazione di Fabio Delvino e Vincenzo Gadaleta nella rappresentativa pugliese al torneo delle regioni è una gratificazione per i ragazzi, le famiglie, i compagni di squadra e tutto lo staff.

Fabio Delvino è un difensore nato nel 1998 mentre Vincenzo Gadaleta è un attaccante classe 1997. Si sono messi in luce mostrando una continuità di rendimento difficile da mantenere nel contesto del massimo campionato giovanile, tenendo conto dell’età notevolmente più bassa rispetto a quella degli avversari incontrati in stagione. Entrambi hanno già collezionato alcune convocazioni in prima squadra pur non avendo ancora esordito in Serie D.

Giuseppe Alberga, ex portiere del Bari e attuale selezionatore della Puglia, ha incluso i due calciatori del Bisceglie nella rappresentativa Allievi.

Oltre 2.500 atleti, sette giorni pieni zeppi di gare, quattro villaggi per i ragazzi, di cui tre che si affacciano sulla splendida lingua di mare antistante la città di Lignano Sabbiadoro. Questi sono solo alcuni dei numeri del 53° torneo delle Regioni, organizzato dalla FIGC – Lega Nazionale Dilettanti, in programma nel Friuli-Venezia-Giulia dal 13 al 19 aprile.

Le rappresentative, provenienti da tutta Italia, appartengono alle categorie Juniores, Allievi, Giovanissimi, Calcio a 5 maschile, Calcio femminile e Calcio a 5 femminile.

Nel torneo Allievi la Puglia è stata inserita nel gruppo A: affronterà Sicilia, Umbria e Campania.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 11 aprile 2014