CALCIO, BISCEGLIE SCONFITTO A NARDO’

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 ottobre 2012

CALCIO, BISCEGLIE SCONFITTO A NARDO’


Fabio Moscelli

Fabio Moscelli, autore della rete nerazzurra

NARDO´-BISCEGLIE 2-1

NARDO´: Mirarco, Vergori, Lanotte (dal 77°  Febbraro); Difino, Antico, Vetrugno; Montenegro, Marzocchi, Bagnoli (dal 70° Mastria), Patera (dal 60° Corvino), Majella. A disposizione: Novembre, Alessandrì, De Razza, Elia. Allenatore: Nicola Renna.
BISCEGLIE: Loiodice, Misuraca (dal 66° De Sario), Pierotti (dal 72° Russo); La Fortezza, Certomà, Martinelli, Di Ruocco, Logrieco, Di Rito, Dimatera (dal 66° Genchi), Moscelli. A disposizione: Lella, Moretti, Caprioli, Sabini. Allenatore: Nicola Ragno.
ARBITRO: Pirone di Ercolano (assistenti Greco di Taranto Speranza di Napoli).
RETII: 14° Moscelli, 28° e 65° Majella.
NOTE: spettatori 800 circa di cui un centinaio ospiti. Ammoniti:La Fortezza, Difino, Mirarco, Corvino. Moscelli, Marzocchi. Espulso: La Fortezza al 94° per doppia ammonizione.

Inaspettata e bruciante sconfitta per il Bisceglie sul campo di Nardò. E’ il primo stop stagionale per la formazione di mister Nicola Ragno, scesa in Salento con la chiara intenzione di cogliere il primo successo in trasferta.
Non è stata sufficiente la terza rete in due gare di un ritrovato Fabio Moscelli, reduce dalla doppietta nello sfortunato match di Coppa Italia a Monopoli, per avere ragione di un cast neretino capace di realizzare solo una rete, peraltro su penalty, nelle prime quattro giornate di serie D.
Fatali per il team nerazzurro le disattenzioni difensive che hanno permesso allo scaltro centravanti Majella di mettere a segno una doppietta preziosa per il Nardò.
Nei concitati minuti conclusivi al danno della pesante sconfitta si è aggiunta la beffa per l’espulsione di capitan La Fortezza, che priverà il Bisceglie, in questo momento molto delicato, del primo riferimento di gioco in mezzo al campo per l’apertura dell’azione offensiva. L’imperativo per i nerazzurri è recuperare il terreno perduto cominciando dal derby di domenica prossima con il Foggia sull’erba del “Gustavo Ventura”.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 ottobre 2012