CALCIO, BISCEGLIE A TARANTO PER VINCERE

Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 gennaio 2013

SEGUI TARANTO-BISCEGLIE IN DIRETTA!
Domenica, a partire dalle ore 14:15, aggiornamenti in tempo reale dallo stadio “Erasmo Iacovone” e dagli altri campi della serie D

fabio moscelli

Fabio Moscelli

Fare nove punti in tre gare nonostante un evidente e fisiologico calo di rendimento è proprio delle squadre di carattere, dei gruppi con la mentalità vincente.

Il Bisceglie calcio ha raccolto, nel mese di gennaio, il massimo dalle sfide con Brindisi, Trani e Grottaglie, pur mostrando passi indietro nel rendimento e nella costruzione del gioco.

L’impressione, per fortuna, è che il team nerazzurro, più che perdere smalto, abbia semplicemente tirato il fiato per ricaricare le pile in vista di un girone di ritorno decisamente impegnativo e di un’eventuale post-season da affrontare con il coltello fra i denti.

L’obiettivo minimo, a questo punto, è avere la meglio su tutte le dirette concorrenti e chiudere la regular season al secondo posto. La rincorsa al primato dell’Ischia è questione più difficile, perché dipende da un eventuale frenata dei campani piuttosto che dai risultati del Bisceglie.

“E’ vero, non siamo stati convincenti – ammette il veterano Fabio Moscelli – ma era difficile giocare di tocco su un terreno pesante. Domenica dobbiamo vincere a Taranto per tenere il passo dell’Ischia (impegnata in una gara casalinga abbordabile con il Potenza, ndr): non sarà facile e ci impegneremo al massimo per espugnare lo Iacovone” promette l’attaccante nerazzurro, che domenica scorsa ha raggiunto la doppia cifra e il secondo posto nella classifica marcatori del gruppo H di serie D alle spalle del compagno di reparto Nicolas Di Rito.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 gennaio 2013
  • michele

    C’è modo di vedere la partita in streaming? Un saluto