Calcio a 5, Santos Club-Top Player Minervino termina in goleada

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 26 febbraio 2017

Calcio a 5, Santos Club-Top Player Minervino termina in goleada

Pomeriggio insolito al centro sportivo Aurora: gli ospiti si presentano con quattro giocatori a referto. A vincere è soprattutto la noia

Santos Club-Top Player Minervino 28-0

Santos Club: Di Pilato, Uva, Muggeo, Formicola, G. Di Benedetto, Papagni, D’Elia, Tempesta, Fusiello, La Notte, Galantino, Sasso.
Top Player Minervino: Laghezza, R. Cerasole, D. Cerasole, Sassi. Allenatore: Giuseppe Orecchia
Arbitro: Balacco (Molfetta)
Reti: 1° e 4° G. Di Benedetto, 5° D’Elia, 6° e 8° Fusiello, 9° Galantino, 10° aut. R. Cerasole, 12° Tempesta, 14° Galantino, 15° e 17° La Notte, 18° Papagni, 19° Galantino, 21° Sasso, 23° La Notte, 26° Papagni, 27° La Notte, 28° Papagni, 29° La Notte, 29° Papagni, 30° Formicola, 33° Fusiello, 37° Tempesta, 44° D’Elia, 49° Fusiello, 52° G. Di Benedetto, 55° Papagni, 57° Formicola

Santos Club-Top Player Minervino, match valevole il quindicesimo turno di Serie C2, girone A, termina 28-0 in favore del team gialloblu.

Sul sintetico del centro sportivo Aurora, in occasione della gara disputata nel piovoso pomeriggio di sabato 25 febbraio, gli ospiti si presentano con appena quattro calcettisti a referto, situazione che ha inevitabilmente condizionato ritmi e risultato finale.

La prima frazione si è conclusa con il punteggio di 21-0. Al 23°, sul parziale di 15-0, il Top Player perde il classe ’93 Roberto Cerasole che, nel tentativo di salvare una pallone diretto in rete, s’infortuna ed è costretto ad abbandonare il terreno di gioco. In campo, quindi, ci rimangono il classe ’94 Laghezza (già impegnato nel ruolo di estremo difensore), il classe ’98 Davide Cerasole e il classe ’99 Sassi: da apprezzare la loro tenacia e il loro impegno nel disputare una gara in condizioni anomale fino al triplice fischio finale.

Per la cronaca, i biscegliesi sono andati a segno con Antonio Papagni e Angelo La Notte (al rientro dopo un lungo infortunio), autori di una cinquina a testa; a seguire spiccano il poker di Vito Fusiello e i tris di Gianluca Di Benedetto e di Mattia Galantino; doppiette per Gianni D’Elia, Michele Tempesta e Andrea Formicola. Completano il tabellino dei marcatori un autogol e la seconda rete stagionale dell’estremo difensore Natale Sasso.

Santos Club che sale a quota 31 punti in graduatoria, accorciando a -6 dalla capolista Eraclio Barletta, sconfitta 6-4 sul campo del Macula Nox: sarà proprio la battistrada del campionato ad ospitare sabato 4 marzo al PalaDisfida il roster del presidente Sangilli.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 26 febbraio 2017