Calcio a 5, i risultati del turno infrasettimanale di C1

Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 settembre 2015

Calcio a 5, i risultati del turno infrasettimanale di C1


Serie C1

Seconda giornata (andata martedì 22 settembre, ritorno martedì 12 gennaio)
Aquile Molfetta-Santos Club Bisceglie 1-1
Città di Altamura-Futsal Andria 2-7
Football Five Locorotondo-Real Five Carovigno 5-3
Futsal Messapia Brindisi-Olympique Ostuni 4-4
Nettuno Bisceglie-Diaz Bisceglie 3-4
Real Adelfia-Atletico Cassano 3-5
Trulli e Grotte Castellana-Futsal Club Polignano 3-3
Volare Polignano-Thuriæ 4-3

Classifica dopo la 2ª giornata
Atletico Cassano, Diaz Bisceglie, Volare Polignano 6; Aquile Molfetta, Futsal Messapia, Trulli e Grotte Castellana 4; Football Five Locorotondo, Futsal Andria 3; Olympique Ostuni 2; Santos Club Bisceglie, Città di Altamura, Futsal Club Polignano, Real Adelfia, Thuriæ 1; Nettuno Bisceglie, Real Five Carovigno 0.

Terza giornata (andata 26 settembre, ritorno 16 gennaio)
Atletico Cassano-Football Five Locorotondo
Diaz Bisceglie-Trulli e Grotte Castellana
Futsal Andria-Futsal Messapia Brindisi
Futsal Club Polignano-Città di Altamura
Real Adelfia-Nettuno Bisceglie
Real Five Carovigno-Volare Polignano
Santos Club Bisceglie-Olympique Ostuni
Thuriæ-Aquile Molfetta

Tre compagini a punteggio pieno, tra cui la Diaz di Maurizio Di Pinto, per un torneo di C1 che ha già celebrato il primo turno infrasettimanale. Se il primato dell’Atletico Cassano (corsaro ad Adelfia, doppiette per Lestingi e l’argentino Vera) è tutto sommato prevedibile, sorprende l’ottimo avvio del Volare Polignano, che ha bissato il successo di sabato nella stracittadina col Futsal Club sconfiggendo fra le mura amiche il Thuriæ.

Diversi gli incontri tirati, al punto che tre delle sette gare disputate si sono chiuse in parità e le 14 squadre scese in campo hanno tutte realizzato almeno una rete. L’unica larga affermazione della seconda giornata l’ha conseguita la matricola Futsal Andria, che ha violato il campo del Città di Altamura con Vincenzo Di Palma in evidenza (quattro gol). In fondo alla classifica, ancora ferme al palo, il Real Five Carovigno e il Nettuno, sconfitto 3-4 nella stracittadina biscegliese.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 settembre 2015