Calcio a 5, è tempo di Coppa: c’è il derby Diaz-Nettuno al PalaDolmen

Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 settembre 2016

Calcio a 5, è tempo di Coppa: c’è il derby Diaz-Nettuno al PalaDolmen

Le due biscegliesi si affronteranno martedì nell’andata del primo turno

Inevitabile stracittadina di Coppa per Diaz e Nettuno, le due compagini biscegliesi rimaste nel massimo campionato regionale di calcio a 5, la Serie C1, a seguito dell’amara retrocessione ai playout, malgrado il vantaggio del fattore campo nello spareggio, del Santos Club, che parteciperà al torneo di C2. Martedì 6 settembre, alle ore 21:00 e con ingresso gratuito, il confronto d’andata sul parquet del PalaDolmen. La sfida di ritorno si giocherà sabato 10, verosimilmente con inizio alle ore 16:00, sul sintetico del centro sportivo Aurora, casa del Nettuno.

Il fresco sposo Vincenzo Povia (auguri!) salterà la prima gara ufficiale della stagione dei biancorossi allenati dal riconfermatissimo Maurizio Di Pinto, unico tecnico ad aver occupato la panchina della Diaz dal momento in cui la società ha compiuto il passo d’ingresso nel futsal. Saranno assenti anche Cosimo Preziosa e Mauro Caggianelli, due dei riconfermati in un organico radicalmente rivoluzionato dalle aggiunte di Antonio Amoruso (laterale biscegliese 26enne che ha sempre giocato fra A2 e B), Giuseppe Russo (universale cresciuto nel Bisceglie calcio a 5) e Francesco Spadavecchia (portiere, 22 anni, anche una stagione in B a Modugno), oltre che dal rientro di Gerry Lavolpicella. Nessuno straniero (e ci mancherebbe altro, considerando l’elevato numero di atleti qualitativamente rilevanti disponibili sul mercato locale) per una formazione che questa volta non dovrà fallire la qualificazione ai playoff.

Telaio quasi identico rispetto all’annata appena trascorsa per il Nettuno di mister Bartolo Sasso: il patron Tonio Papagni confida di poter rivedere all’opera la squadra gagliarda che ha molto ben figurato nel girone di ritorno, risalendo prepotentemente la china. L’arrivo di Sergio De Cillis ha ulteriormente arricchito un roster in cui figura Emanuele Arcieri, top scorer dell’ultimo torneo di C1. Con un pizzico di fortuna e la giusta continuità i biancazzurri potrebbero inserirsi, un po’ a sorpresa, nella lotta per il vertice. Sabato 17 settembre il via al campionato.

Gara1 degli ottavi della fase regionale di Coppa Italia fra Diaz e Nettuno sarà diretta dai barlettani Decorato e Fiorentino. Turni successivi previsti di martedì: quarti di finale l’11 e 25 ottobre, semifinali il 15 e il 29 novembre, finalissima il 20 dicembre in gara unica.

Coppa Italia Serie C1 – Fase regionale
Aquile Molfetta-Futsal Andria
Putignano-Trulli e Grotte
Diaz Bisceglie-Nettuno Bisceglie
Dream Team Palo-Futsal Altamura
Football Five Locorotondo-New Taranto
Futsal Brindisi-Real Five Carovigno
Futsal Donia-Futsal Salapia Margherita
Neapolis Futsal Club-Volare Polignano

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 settembre 2016