Calcio a 5, da venerdì 8 a domenica 10 Final Eight di Coppa Italia di C femminile al PalaDolmen

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 aprile 2016

Calcio a 5, da venerdì 8 a domenica 10 Final Eight di Coppa Italia di C femminile al PalaDolmen

Il Futsal Bisceglie, a un passo dalla promozione in Serie A, proverà a conquistare anche la coccarda tricolore

Sarà il PalaDolmen la sede della Final Eight della Coppa Italia riservata alle formazioni che partecipano al campionato di Serie C femminile di futsal. La manifestazione si terrà da venerdì 8 a domenica 10 aprile con la partecipazione delle otto compagini che hanno conquistato le rispettive competizioni locali in quelle regioni in cui è stato organizzato, per la stagione 2015-2016, il terzo torneo femminile di calcio a 5. In alcuni casi è stato necessario superare uno spareggio con la vincitrice della Coppa in altre regioni.

In base a quanto emerso da un sorteggio effettuato presso gli uffici della Divisione Calcio a 5, cui hanno partecipato anche i rappresentanti del Futsal Bisceglie, che ospiterà la manifestazione e naturalmente punta a vincerla, il primo confronto in programma venerdì, alle ore 14:00, metterà di fronte New Team Tivoli (Lazio) e A Team Arzignano (Veneto); seguirà, alle ore 16:00, la sfida fra Jesina Femminile (Marche) e Vigor San Cataldo (Sicilia); alle ore 18:30 il match fra Città di Pescara (Abruzzo) e Juve Femminile (Piemonte) mentre alle ore 20:30 le padrone di casa del Futsal Bisceglie incroceranno il New Depo Firenze.

Sabato, alle ore 16:00 e alle ore 20:30, le due semifinali mentre la partita che assegnerà il trofeo sarà disputata domenica con inizio alle ore 19:00. Il Futsal Bisceglie, a un passo dalla promozione in Serie A, proverà a conquistare anche la coccarda tricolore.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 aprile 2016