Calcio a 5, Coppa Italia di C1: sarà derby fra Diaz e Nettuno

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 agosto 2015

Calcio a 5, Coppa Italia di C1: sarà derby fra Diaz e Nettuno


Santos Club-Futsal Andria confronto fra matricole. Ostacolo Real Adelfia per le Aquile

La stracittadina fra Diaz e Nettuno sarà il piatto forte del primo turno della fase regionale della Coppa Italia riservata alle formazioni che parteciperanno al prossimo campionato di Serie C1 di calcio a 5. Le sedici compagini incluse nel girone unico pugliese si sfideranno sul doppio confronto con gli incontri d’andata in programma sabato 5 settembre e ritorno sette giorni più tardi.

Sulle tavole del PalaDolmen (orario d’inizio le 21:00) la Diaz di mister Maurizio Di Pinto ritroverà il Nettuno dell’allenatore-giocatore Bartolo Sasso in un derby che ha animato per due stagioni il palcoscenico della Serie C2 mentre al Centro Sportivo Aurora (ore 16:00) il Santos Club del trainer Francesco Tritto proverà a ipotecare l’accesso ai quarti di finale nel faccia a faccia con l’altra matricola Futsal Andria. Debutto interno anche per le Aquile, al PalaPanunzio (per indisponibilità del PalaPoli) col Real Adelfia, team subentrato al rinunciatario Garganus Monte Sant’Angelo.

Coppa Italia di Serie C1 – fase regionale (andata 5 settembre, ritorno a campi invertiti 12 settembre)
Aquile Molfetta-Real Adelfia
Atletico Cassano-Città di Altamura
Diaz Bisceglie-Nettuno Bisceglie
Volare Polignano-Futsal Club Polignano
Olympique Ostuni-Football Five Locorotondo
Real Five Carovigno-Futsal Messapia
Santos Club Bisceglie-Futsal Andria
Trulli e Grotte-Thuriæ

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 agosto 2015