Calcio a 5, C1: Nettuno sul campo della capolista, Diaz a Trinitapoli per risalire la china

Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 ottobre 2016

Calcio a 5, C1: Nettuno sul campo della capolista, Diaz a Trinitapoli per risalire la china

I biancazzurri del patron Papagni ospiti del Futsal Altamura, i biancorossi di mister Di Pinto chiedono strada al Futsal Salapia

Sarebbe stato saggio predisporre il calendario del campionato di Serie C1 in modo da garantire agli appassionati biscegliesi di poter fruire di una partita casalinga a settimana con una semplice alternanza fra Diaz e Nettuno, seppure non dovuta perché le due società non condividono lo stesso campo di gioco. E invece, per l’ottavo turno consecutivo, le rappresentanti di Bisceglie nel massimo campionato regionale di calcio a 5 saranno impegnate entrambe fra le rispettive mura amiche oppure in trasferta. Faranno eccezione solo quattro giornate: le due del derby e l’ultima, sia d’andata che di ritorno.

I biancorossi di Maurizio Di Pinto, ironia della sorte, si recheranno al PalaPertini di Trinitapoli, domicilio del Futsal Salapia sconfitto martedì (3-0) nel match di ritorno dei quarti di finale della fase regionale di Coppa Italia. Questa volta Alberto Tortora e compagni dovranno porre fine a una serie di quattro sconfitte consecutive in campionato che li ha fatti precipitare dal primo all’undicesimo posto in classifica. Calcio d’inizio fissato per le ore 18:30, dirigeranno Vito Matera e Domenico De Candia di Molfetta.

Impegno sulla carta proibitivo per i biancazzurri del tecnico Bartolo Sasso, attesi dalla capolista Futsal Altamura, forse la squadra meglio attrezzata del girone, finora sconfitta solo a Molfetta, questo martedì, in Coppa. Confronto diretto fra la migliore e la penultima difesa del raggruppamento: tra i 15 gol incassati dal team di Saverio Mascolo e i 44 palloni raccolti dal fondo del sacco del Nettuno c’è una notevole differenza. Il 10-3 rifilato al Futsal Salapia sabato scorso ha galvanizzato il morale di Nico Colangelo e compagni: sarà sufficiente per uscire indenni dalla sfida alla battistrada? Fischieranno Luigi Balacco di Molfetta e Giuliano De Vincentis di Brindisi.

Nella foto di Felice Nichilo, Giuseppe Russo della Diaz

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 ottobre 2016