CALCIO A 5, BRASILEA BARLETTA-DIAZ 3-6

Sport // Scritto da Vito Troilo // 16 marzo 2013

CALCIO A 5, BRASILEA BARLETTA-DIAZ 3-6


Brasilea Barletta-Diaz: il live

Calcio a 5: Brasilea Barletta-Diaz, il pregara

 

Mister Maurizio Di Pinto osserva la sua squadra

Mister Maurizio Di Pinto osserva la sua squadra

TUTTI I RISULTATI DELLO SPORT BISCEGLIESE NELLA SEZIONE CIFREdiSPORT

Brasilea Barletta-Diaz Bisceglie 3-6

Brasilea Barletta: Vino, Stella, Guacci, Scommegna, Calamita, Tempesta, Lomuscio, Dibenedetto, Spinosa.
Diaz Bisceglie: Povia, Di Bitonto, Preziosa, Di Liddo, Sasso, Nichilo, Gallo, Binetti, Calamita, Papagni, Quagliarella, Nichilo, Sasso. Allenatore: Maurizio Di Pinto.
Arbitro: Errico di Bari.
Reti: 2° Spinosa, 17° Gallo, 27° Palermo, 29° Papagni, 34° Guacci, 38° Spinosa, 47° Preziosa, 50° e 55° Papagni.
Note: ammoniti Binetti, Tempesta, Papagni, Nichilo.

Una Diaz attenta e concentrata viola il parquet del PalaDisfida regolando un Brasilea Barletta volenteroso ma inferiore sotto il profilo dell’organizzazione di gioco e delle rotazioni.

Il team di mister Maurizio Di Pinto, privo degli infortunati Carlo De Marco e Giacomo Di Pinto, non si scompone neppure dopo aver subìto il gol a freddo del biancorosso Spinosa, il migliore in campo per i padroni di casa, attaccando con pazienza fino a pareggiare con Gallo e sorpassare con Palermo e Papagni nei minuti conclusivi della prima frazione di gioco.

Malgrado un approccio troppo morbido all’uscita dagli spogliatoi, che costa ai nerazzurri il pari (Guacci e Spinosa), nella ripresa la formazione cara al presidente Giuseppe Cortellino mostra di poter giocare un futsal decisamente migliore e chiude i giochi con un calcio piazzato di Cosimo Preziosa e altre due reti di un ottimo Antonio Papagni, autore di una tripletta.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 16 marzo 2013