Calcio a 5, assaggio di A2 sabato al PalaDolmen per il 3° Trofeo Avis

Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 settembre 2015

Calcio a 5, assaggio di A2 sabato al PalaDolmen per il 3° Trofeo Avis


Triangolare con Futsal Bisceglie, Sammichele e Policoro

Puntuale, nel mese di settembre, torna l’appuntamento col Trofeo Avis al PalaDolmen. La terza edizione si terrà sabato 19 con la consueta formula del triangolare, cui parteciperanno il neopromosso Futsal Bisceglie, team di casa, l’altra matricola del girone B di Serie A2 Sammichele e il Policoro, altra compagine che sarà ai nastri di partenza del secondo torneo nazionale di calcio a 5.

Le due squadre ospiti si affronteranno alle ore 16:00 nel primo match. Seguirà la sfida fra i nerazzurri di mister Francesco Ventura e la perdente della gara d’apertura (ore 17:00), quindi alle ore 18:00 l’ultimo incontro in programma. Previste partite di due tempi da dieci minuti effettivi e rigori in caso di parità.

Il Policoro, guidato dal tecnico Angelo Bommino, si è rafforzato con gli ingaggi di Mika, Napoles, Fantecele e Dan (nella passata stagione al Real Rieti), oltre che del portiere Eduardo Bragaglia, che nella passata stagione ha vinto il campionato di A2 difendendo la porte dell’Orte. È andato via il bomber Thiago Goldoni, 33 reti nell’annata del debutto dei lucani in A2.

Il Sammichele del trainer Cataldo Guarino, vincitore del girone F dello scorso campionato di Serie B, ha ritoccato il roster aggiungendo il portoghese Ruizinho, già nel giro della nazionale under 21 lusitana, il laterale brasiliano 20enne Guiga, il portiere polacco Pavel Pstrusinski, il siciliano Giuseppe Sortino (ex Augusta e Sestu) e l’ex Mola Roberto Ferdinelli. Fondamentale le conferme di Adriano Mide, trascinatore del gruppo con 46 reti nel torneo 2014-2015, del capitano Ivan Zerbini e dell’iberico Joan Gonzalez.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 settembre 2015