CALCIO A 5, ANGELO CASSANELLI APPRODA AL FUTSAL BISCEGLIE

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 31 luglio 2013

CALCIO A 5, ANGELO CASSANELLI APPRODA AL FUTSAL BISCEGLIE


Angelo Cassanelli

Angelo Cassanelli nel Bisceglie C5

L’esperienza e le doti da goleador di Cittadini, la forza in fase difensiva e l’eleganza di Pedone, la duttilità e la fame di vittorie di Di Benedetto, componenti fondamentali per comporre un puzzle perfetto. A questi ingredienti però il Futsal Bisceglie ha aggiunto quella dose di fantasia che spesso sposta gli equilibri a proprio vantaggio.

Il Futsal Bisceglie, infatti, nella giornata di mercoledì 31 luglio, ha acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calcettista Angelo Cassanelli, proveniente dal Real Molfetta.

Nato a Bisceglie il 18 ottobre del 1988, Cassanelli comincia la sua avventura nel futsal vestendo la maglia di Olimpiadi. Il suo percorso comincia con il settore giovanile biancazzurro, ma nel 2007/08 arriva l’esordio in serie B, dove realizzerà in totale 7 reti tra campionato e coppa Italia. La stagione successiva vede il pivot biscegliese tra i giovani emergenti della squadra del presidente Di Liddo, due le reti in cadetteria prima del passaggio dicembrino al Bisceglie C5, nell’operazione di mercato che porta De Cillis ad Olimpiadi. Cassanelli fa la scelta giusta, entrando nell’ottica della prima squadra di mister Capurso, ma soprattutto facendo parte del Bisceglie C5 under 21 vinci tutto. Ben 21 le reti messe a segno tra campionato e coppa di categoria, con la gioia finale della coppa Italia vinta sotto la guida del mister Francesco Ventura. La stagione 2009/10 vede Cassanelli far parte della rosa del Bisceglie in A, due le presenze totali nella massima categoria ma soprattutto la fortuna di imparare tanto da compagni di squadra del calibro di Planas, Dao, Pedotti e Rodolpho.

Il 2010/11 è l’anno del passaggio ai cugini del Real Molfetta dove Cassanelli mette in mostra subito il suo talento, condito da ben 16 reti. Nel 2011/12 il neo acquisto biscegliese contribuisce ai buoni risultati di squadra con cinque reti complessive, mentre nella stagione appena conclusasi la rottura del legamento crociato ne ha pregiudicato l’impiego. Adesso è arrivato il momento di tornare a giocare davanti al pubblico amico e soprattutto di recuperare una annata sfortunata.

Cassanelli con tutta probabilità sarà a disposizione di Ventura sin dal primo giorno di preparazione, avendo ormai concluso la fase riabilitativa post operatoria con ottimi risultati. Sarà l’anno del riscatto per il neo nerazzurro, fantasia al servizio del Futsal Bisceglie.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 31 luglio 2013