CALCIO A 5 DONNE: ARCADIA BISCEGLIE-MODUGNO, IL PREGARA

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 3 novembre 2013

CALCIO A 5 DONNE: ARCADIA BISCEGLIE-MODUGNO, IL PREGARA


Arcadia Bisceglie (Foto: Alessandra Papagni)

Arcadia Bisceglie (Foto: Alessandra Papagni)

Dopo la schiacciante prima vittoria in campionato ad Andria, torna in campo l’Arcadia Bisceglie. Nella seconda giornata del campionato di Serie C regionale, le ragazze di mister Ventura affronteranno il Modugno calcio a 5.

L’obiettivo è ottenere la seconda affermazione in campionato, ma come afferma Nico Ventura, si tratta di “un avversaria tosta e con qualche buona individualità“: per le ragazze delle presidentessa Alessandra Papagni ci vorrà dunque la massima concentrazione contro il team barese, determinato a riscattare la sconfitta casalinga patita contro l’Altamura (3-7). Tra le fila del Modugno milita il laterale, ex Team Girl Bisceglie, Martina Pugliese. Sicura assente nel team biscegliese sarà l’attaccante Simona Roberto.

L’esperto tecnico ex Olimpiadi conosce le insidie che possono nascondere questa gara:

“Sarà una stagione molto combattuta, in cui non potremo permetterci tanti errori. Mi aspetto dalle ragazze una prova di maturità che possa farci comprendere meglio potenzialità e ambizioni in questo campionato. Sono fiducioso”.

Mercoledì 30 novembre il Modugno ha eliminato dalla Coppa Italia le più quotate cugine del Balsignano Soccer School con un successo fuori casa di misura di 2-1. L’Arcadia, con le speranze ridotte al lumicino, attendeva invece l’esito della Don Tonino Bello contro la Fidelis Andria: il match è terminato con una prevedibile vittoria terminata 20-1  che ha sancito il passaggio del turno delle molfettesi, le quali affronteranno nel prossimo turno la Fovea.

Arbitrerà l’incontro Sergio Spalierno di Bari. Appuntamento domenica 3 novembre al PalaDolmen con fischio d’inizio previsto alle ore 19:00.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 3 novembre 2013