C1 Calcio a 5, i risultati delle gare di ritorno del primo turno di Coppa Italia

Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 settembre 2015

C1 Calcio a 5, i risultati delle gare di ritorno del primo turno di Coppa Italia


Avanzano ai quarti Santos e Diaz. Fuori Nettuno e Aquile. Tutti i commenti nelle prossime ore

Coppa Italia serie C1 – ritorno primo turno (fra parentesi il risultato dell’andata, in MAIUSCOLO la qualificata ai quarti)
Futsal Andria-Santos Club Bisceglie 2-2 (2-11) – SANTOS CLUB BISCEGLIE
Real Adelfia-Aquile Molfetta 5-1 (2-3) – REAL ADELFIA
Città di Altamura-Atletico Cassano 4-4 (1-3) – ATLETICO CASSANO
Football Five Locorotondo-Olympique Ostuni 6-2 (3-2) – FOOTBALL FIVE LOCOROTONDO
Futsal Messapia Brindisi-Real Five Carovigno 7-1 (4-4) – FUTSAL MESSAPIA
Futsal MP Polignano-Volare Polignano 7-3 (3-2) – FUTSAL MP POLIGNANO
Nettuno Bisceglie-Diaz Bisceglie 1-6 (4-9) – DIAZ
Thuriæ-Trulli e Grotte Castellana 3-3 (1-5) – TRULLI E GROTTE

Futsal Andria-Santos Club Bisceglie 2-2
Reti tutte nel primo tempo. Per gli ospiti a segno Simone Di Benedetto e Gianluca Di Benedetto, per i padroni di casa doppietta di Albanese

Nettuno Bisceglie-Diaz Bisceglie 1-6
Per il Nettuno De Feudis, per la Diaz tripletta di Sergio De Cillis, Valente, Tortora e Garofoli

Real Adelfia-Aquile Molfetta 5-1
Netta sconfitta per i biancorossi, inutile la rete di Tibi Magurean. In gol per i baresi Quarto (doppietta), Lacasella, Sassanelli e Germano

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 settembre 2015