Bronzo per Eusebio Haliti sui 400 ostacoli ai campionati italiani

Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 luglio 2015

Bronzo per Eusebio Haliti sui 400 ostacoli ai campionati italiani


Al biscegliese sfugge l’argento per appena un centesimo

Medaglia di bronzo per Eusebio Haliti ai campionati italiani assoluti nei 400 ostacoli. Il 24enne biscegliese del Gruppo Sportivo Esercito è stato preceduto da Leonardo Capotosti delle Fiamme Gialle, che si è confermato campione italiano con 49″95, coprendo la distanza del giro di pista in 50″21, appena un centesimo in più di Mario Lambrughi (Atletica Vedano, 50″20).

Un vero peccato per il velocista allenato da Tonino Ferro, cui è sfuggita per un soffio la medaglia d’argento nonostante il season best: la migliore prestazione del 2015 non gli è stata sufficiente a conquistare un risultato migliore del terzo posto sulla pista dello stadio “Primo Nebiolo” di Torino. Eusebio Haliti avrà tempo fino al 10 agosto per conseguire il minimo nella sua specialità per i Campionati Mondiali di Pechino: 49″50.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 luglio 2015