Brilla il talento di Carmelo Musci e Antonella Todisco al Trofeo Bravin

Sport // Scritto da Vito Troilo // 2 luglio 2016

Brilla il talento di Carmelo Musci e Antonella Todisco al Trofeo Bravin

Il pesista sfiora i 19 metri, la velocista stabilisce il nuovo primato regionale Cadette sugli 80 metri

Un’altra giornata di grandi soddisfazioni per l’atletica giovanile biscegliese. Sabato pomeriggio, sulla pista del “Nando Martellini”, si è svolta la 49ª edizione del trofeo “Giorgio Bravin”, competizione organizzata dall’Asi e riservata ai migliori prospetti dell’atletica leggera italiana nelle categorie Allievi/e (1999-2000) e Cadetti/e (2001-2002).

Carmelo Musci ha dominato il concorso del lancio del peso: aperta la gara con un 16.62 già sufficiente per la vittoria, il biscegliese dellEallenato da Gaetano D’Imperio ha fatto meglio al secondo tentativo (17.27), strabiliando il numeroso pubblico presente sugli spalti col successivo 18.98 (seconda miglior misura personale) e chiudendo la serie con un 18.10 di spessore. Bene anche un altro cadetto Euratletica, Francesco Albrizio, sia sugli 80 (9.92) che nei 300 (41.18). 11″07 per Claudio Germinario nella gara sprint.

L’aria della capitale fa particolarmente bene alla velocista Antonella Todisco. La portacolori dell’Olimpia Club Molfetta ha corso gli 80 metri piani in 10.18, centrando la vittoria e il primato regionale Cadette: nella stessa gara, di rilievo il sesto posto conseguito da Arianna Moscatelli (10.43). Le ragazze biscegliesi allenata da Mara Altamura e Lucia Pappagallo si sono messe in mostra anche in altre specialità: terzo posto per Adriana Cosmai sia nel salto in alto (1.40) che nel lungo (5.05), gara alla quale ha partecipato anche Valeria Lacavalla (4.33); Alessia Colamartino si è piazzata quinta nel getto del peso (7.83) e settima nel lancio del giavellotto (19.42), preceduta da Elena Sasso (quinta con 22.53).

Nella foto, Antonella Todisco sul primo gradino del podio della gara degli 80 metri

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 2 luglio 2016