Botti, biscegliese ferito al volto da un petardo

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 2 gennaio 2015

Botti, biscegliese ferito al volto da un petardo


Un uomo di Bisceglie ha riportato ferite al volto a causa dell’esplosione di un petardo nella notte di Capodanno. Soccorso dagli operatori del 118, gli sono stati applicati diversi punti di sutura. Fortunatamente l’individuo non ha riportato ulteriori conseguenze. Da decifrare la dinamica dell’accaduto.

Il bilancio nella sesta provincia, secondo quanto riferito dal bollettino medico dell’Asl Bt, è tutto sommato positivo. Due casi sono stati registrati in quel di Andria: i sanitari hanno dovuto intervenire per curare un’escoriazione di cornea ed effettuare una sutura di padiglione auricolare. Le due persone guariranno nel giro di pochi giorni.

Contenuti, negli ospedali del territorio, anche i casi di coloro che sono stati colpiti da virus intestinale e della più classica “sbronza”.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 2 gennaio 2015
  • Peccato. Speriamo vada peggio l’anno prossimo.