BLOG | Perché la storia del contributo ad Halloween l’hanno rivelata quelli del Movimento 5 Stelle

Attualità / BLOG / U maere stè a Vescegghie? // Scritto da Mario Lamanuzzi // 19 novembre 2015

BLOG | Perché la storia del contributo ad Halloween l’hanno rivelata quelli del Movimento 5 Stelle


Mario
Soltanto il Movimento 5 Stelle poteva scoprire e soprattutto rivelare che il destinatario del contributo di 7.000 euro per le manifestazioni al Palazzuolo nel giorno di Halloween, fosse una società intestata alla moglie dello stesso dirigente comunale che ha autorizzato l’erogazione del contributo. Non è naturalmente in discussione la legittimità del provedimento, i dubbi restano invece sull’opportunità.

Chi mi conosce sa che non sono affatto un ammiratore dei grillini, anzi. La mia constatazione nasce da un ragionamento ad esclusione. Ho escluso, cioè, tutti gli esponenti politici che in futuro si immaginano al governo della città e avranno a che fare proprio con quel dirigente ed altri suoi colleghi. Prevale in loro il sentimento che «è meglio tenerseli buoni», perché sono poi loro, i dirigenti comunali, a mettere in pratica gli atti amministrativi.

Lo scontro politico tra le varie fazioni è sempre stato aspro e spesso si è trasformato in rissa. Sugli atti dei dirigenti invece, tutti giudicano con cautela o addirittura girano la testa dall’altra parte perché, pensano i nostri politici locali, «un giorno potrebbero lavorare per me».

Anche su questo aspetto, ancora una volta è il sindaco Spina a dimostrarsi all’avanguardia. Lui che un dirigente lo ha incaricato senza concorso ed un altro lo ha fatto diventare addirittura responsabile di una delle sue liste civiche. Ma questa è un’altra storia…

Mario Lamanuzzi

Chi è Mario Lamanuzzi

Da oltre 25 anni si occupa di giornalismo locale. Cofondatore de "La Diretta", nel 1999 ha fondato “Bisceglie quindici giorni”, dirigendolo fino al 2003. Ha diretto, in passato, anche i portali Bisceglielive e Molfettalive.




Attualità / BLOG / U maere stè a Vescegghie? // Scritto da Mario Lamanuzzi // 19 novembre 2015