BLOG | Il mare prima di tutto e di tutti (con contributo video)

BLOG / U maere stè a Vescegghie? // Scritto da Mario Lamanuzzi // 7 gennaio 2017

BLOG | Il mare prima di tutto e di tutti (con contributo video)

Sta u maere, sta la tèrre, sta u diabue che t’affèrre

Mario

Giuro che non ho voluto per forza fare l’originale quando ho pensato di girare questo video con il cellulare. Del resto, c’era gente che di mare e di venti se ne straintende e che su Facebook aveva già pubblicato immagini molto più belle e impressionanti di queste che potete vedere qui.

È che la neve vista dai balconi di casa la lascerei definitivamente volentieri agli amici dell’entroterra. Uno spettacolo borghese che incuriosisce ma rallegra solo i bambini che sulla neve si fiondano a giocare. Bisceglie innevata è una visione particolare, rara, eccezionale, ma credo che i biscegliesi debbano sempre fare i conti con il mare.

Conti statistici e meteorologici: la gente che se ne straintende di cui scrivevo sopra ha spiegato che ci sono due parametri di misurazione della forza del mare, la scala Beaufort che nel mattino di oggi porta vento forte con una velocità che va dai 51 ai 62 km orari, e la scala Douglas che ha rilevato un mare forza 7 (definito anche “grosso”) con un’altezza delle onde che va dai 6 ai 9 metri.

Conti sentimentali: si può pure arrivare a negare l’esistenza del mare come fece quel contrabbandiere nella leggenda raccontata in un libro di Gianni Rigante e da cui questo blog prende il titolo, ma quella stessa leggenda si conclude con il giudice che risponde all’imputato: “Sta u maere, sta la tèrre, sta u diabue che t’affèrre”. E aggiungerei: “Sta u veind che te sceitt p d’arie”.

Allora restiamo saldi nella bufera, qualsiasi tipo di bufera, senza perdere la nostra rotta. Perché da biscegliese continuo a sostenere che chi vive vicino al mare è perché ci è arrivato prima di qualcun altro. È così che il mare ci rende speciali. Più della solita neve.

*Ringrazio Michele Loffredo e Giuseppe Silvestris per le informazioni tecniche.

Mario Lamanuzzi

Chi è Mario Lamanuzzi

Da oltre 25 anni si occupa di giornalismo locale. Cofondatore de "La Diretta", nel 1999 ha fondato “Bisceglie quindici giorni”, dirigendolo fino al 2003. Ha diretto, in passato, anche i portali Bisceglielive e Molfettalive.




BLOG / U maere stè a Vescegghie? // Scritto da Mario Lamanuzzi // 7 gennaio 2017