“Biscegliese dell’anno – Premio A’ da Mast!” 2016: CANDIDATI PER LA CATEGORIA SOCIALE

BISCEGLIESE DELL'ANNO // Scritto da Serena Ferrara // 26 novembre 2016

“Biscegliese dell’anno – Premio A’ da Mast!” 2016: CANDIDATI PER LA CATEGORIA SOCIALE


Rullo di tamburi per il riconoscimento “Biscegliese dell’Anno”, iniziativa che la redazione di Bisceglie in Diretta, per tramite dell’Associazione G.B.Ferrara organizza, da quattro anni a questa parte, per dare visibilità a persone, gruppi e associazioni che si sono distinti nel corso dell’anno.

Spirito d’iniziativa, voglia di fare e condividere, risultati lusinghieri conseguiti nell’ambito sportivo, imprenditoriale, sociale e culturale, saranno giudicati dal pubblico dei lettori di Bisceglie in Diretta, tramite un sondaggio popolare cui tutti potranno partecipare (una sola volta e per un unico candidato per categoria) dalle 8 del 27 novembre 2016, e fino alle 20 del 27 dicembre.

La categoria sociale comprende associazioni e privati cittadini che entro ottobre 2016, si siano distinti per un progetto, una iniziativa, una idea innovativa e con ricadute sul tessuto connettivo del territorio
SOCIALE 
L'Azione Cattolica diocesana, presente in tutte e 7 le città dell’Arcidiocesi di Trani- Barletta-Bisceglie e presieduta dal biscegliese Antonio Citro, ha nel 2016 compiuto un passo ulteriore nel campo delle relazioni internazionali. Nell’anno in cui i martiri cattolici albanesi di Scutari sono stati Beatificati, per i quali Padre Leonardo Di Pinto ofm, il francescano biscegliese si è speso per recuperare la loro storia; l’Azione Cattolica ha rafforzato il gemellaggio con la comunità cattolica di Berat., dedicando proprio a Padre Leonardo il teatro della comunità delle Suore di S. Lucia dei Filippini.azione-cattolica-diocesana
BISCEGLIE FORM-AZIONE
Promossa dal giovane Gianluca Magarielli e della sua squadra di professionisti, “Bisceglie Form-azione”, un progetto educativo di formazione e di istruzione finalizzato a fornire un servizio di supporto nello svolgimento dei compiti a studenti di tutte le età. Costituito da un team di docenti specializzati, fornisce sostegno anche agli allievi che presentano particolari disturbi specifici dell’apprendimento e del comportamento.progetto-formazione
COMITATO PROGETTO UOMO
Ventidue anni di iniziative pro-famiglia e la voglia di crescere ancora. Il Comitato Progetto Uomo non ha bisogno di presentazioni. Il suo Centro di Aiuto per mamme e gestanti in difficoltà e le iniziative che negli anni ha promosso, lo hanno reso riconoscibile presidio della cultura della vita e della famiglia in tutto il territorio. Nel 2016, si è fatto notare anche per altro: il progetto “Bimbo al centro”, ciclo di conversazioni mensili con l’esperto per imparare ad essere perfetti genitori e “Brico Bebé”, mini-laboratorio di cucito destinato a mamme e altre giovani donne che frequentano i centri di aiuto del CPU di Bisceglie, Barletta, Andria e Trani. Il progetto ha vinto il Premio “Orizzonti Solidali” 2016 della Fondazione Megamarkcomitato-progetto-uomo
PINA CATINO
È il presidente del Club per l’UNESCO di Bisceglie attività che svolge con cura e dedizione da 7 anni. Pina Catino vanta un curriculum eccezionale tra pubblicazioni, convegni e prestigiose onorificenze; ricercatrice storica, ha pubblicato con Adda un volume sulla figura di Ettore Carafa e un altro sul mito del sole e dell’acqua tradotto poi in inglese, francese e spagnolo. Alla Catino è stato riconosciuto il premio internazionale un Bosco per Kyoto, il premio internazionale Nelson Mandela per i diritti umani e a settembre il Premio cuore d’oro 2016, a Turi, da parte dell'Ordine dei Cavalieri Templari Cristiani Cattolici Internazionale “Jaques Molay”pina-catino
PEGASO ONLUS
L’associazione di volontariato, costituita da familiari di persone con disabilità, ha vinto nel 2016 il “Premio Cittadino Europeo” assegnato dall’Unione Europea a chi si contraddistingue nel migliorare la qualità della vita di individui svantaggiati. Ha inoltre realizzato Casa Pegaso, realtà unica in tutto il Sud Italia, con l’obiettivo di migliorare il presente e garantire un futuro ai ragazzi diversamente abili.pegaso-onlus
ARCIGAY BAT "LE MINE VAGANTI"
Nata nel 2012, l'Arcigay bat "Le mine vaganti" porta da anni avanti un ampio progetto socio culturale per la promozione sociale e della cultura LGBTQ. Oltre alle attività di counseling, nel 2016 ha svolto una intensa attività gratuita di supporto psicologico e supporto legale. attraverso lo sportello virtuale h24 che ha come prima interfaccia la pagina Facebook del circolo territorialearcigay
Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




BISCEGLIESE DELL'ANNO // Scritto da Serena Ferrara // 26 novembre 2016