Bisceglie sempre più vicino al traguardo salvezza ma guai a smarrire la concentrazione

Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 marzo 2016

Bisceglie sempre più vicino al traguardo salvezza ma guai a smarrire la concentrazione

I nerazzurri lavorano in vista della trasferta lucana di Picerno. Giovedì il gruppo si è allenato a Bitritto

Procede l’avvicinamento del Bisceglie calcio al delicato impegno di domenica in trasferta sul terreno del “Donato Curcio” di Picerno. Giovedì il gruppo si è allenato a Bitritto e in questi giorni ha lavorato alacremente, come di consueto anche attraverso l’ausilio dei video, per apprendere tutte le contromisure necessarie a opporsi alla compagine potentina, rigenerata dall’approdo sulla panchina dell’esperto tecnico Pasquale Arleo.

Il Picerno, nelle prime nove gare del girone di ritorno, ha conquistato dodici punti; quasi il doppio di quelli racimolati in tutta l’andata (sette), al punto da aver lasciato al Gallipoli l’ultimo posto in classifica nel gruppo H e insidiare la zona playout, con l’Aprilia a sole tre lunghezze. Le 40 reti incassate nelle prime 17 giornate, cartina tornasole di un rendimento insufficiente e di una certa debolezza mentale oltre che strutturale, sono un lontano ricordo, considerando che nelle restanti nove partite la porta melandrina è stata battuta solo otto volte, con una differenza reti in equilibrio. Fra gli elementi in evidenza, senz’altro Emanuele Esposito, top scorer della squadra con 11 segnature e a bersaglio, oltre che con una doppietta nel preziosissimo successo sul Serpentara, anche nel pareggio di domenica scorsa sul campo del Pomigliano. La sua uscita prematura dal campo per un lieve acciacco a un quarto d’ora dal termine non gli impedirà di essere a disposizione del suo allenatore per la sfida coi nerazzurri.

Il capitano nerazzurro Daniel Ola in azione [foto Emmanuele Mastrodonato]

Il capitano nerazzurro Daniel Ola in azione [foto Emmanuele Mastrodonato]

«Il Bisceglie è una squadra che ultimamente sta benissimo» ha affermato l’attaccante Giovanni Catalano, approdato a Picerno in dicembre«Hanno pareggiato a Fondi dove non è facile fare punti. Sicuramente troveremo una formazione ben messa in campo, con giocatori molto validi nonostante la giovane età media. Dobbiamo cercare di fare bene e portare a casa i tre punti, perché a noi servono come il pane. Dobbiamo tentare di superare al più presto l’Aprilia per tentare di giocare i playout».

La situazione decisamente più tranquilla in graduatoria (sesto posto a quota 38) non è certo un freno per il capitano stellato Daniel Ola e i suoi giovani compagni d’avventura, tutti motivati a concludere la stagione nel migliore dei modi.

L’incontro in terra lucana avrà inizio alle ore 15:00. Bisceglie in diretta lo seguirà col consueto live score a partire dalle ore 14:30 mentre gli highlights, a cura dei nostri inviati a Picerno, saranno disponibili nella tarda serata di domenica. 

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 marzo 2016