Bisceglie, in Coppa l’occasione per un immediato riscatto

Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 novembre 2016

Bisceglie, in Coppa l’occasione per un immediato riscatto

I nerazzurri mercoledì a Francavilla in Sinni per conquistare l’accesso ai quarti. Live score sul nostro sito a partire dalle ore 14:15

«Non c’è opportunità migliore per riscattarsi». Giuseppe Leonetti, vice allenatore del Bisceglie, ha così presentato, durante l’undicesima puntata di “Terzo Tempo” (ecco il link) la sfida di mercoledì pomeriggio (ore 14:30, aggiornamenti in tempo reale sul nostro sito dalle ore 14:15) a Francavilla in Sinni che metterà in palio l’accesso ai quarti di finale della Coppa Italia di Serie D.

Il collettivo nerazzurro tornerà sul rettangolo di gioco del “Fittipaldi” che domenica 13 novembre gli ha riservato la prima delle due mezze delusioni. Il beffardo 2-2 firmato da Sekkoum su calcio piazzato al 90° fa il paio con l’1-1 maturato al “Ventura” nel confronto col Potenza. La sensazione di aver perduto ancora punti preziosi e mancato vittorie sostanzialmente alla portata e meritate è molto forte nell’ambiente ma in momenti così delicati l’unica medicina non può che essere la fiducia verso una squadra che sul campo (penalizzazioni a parte) ha già totalizzato 22 punti ed è a pieno titolo inclusa nella lotta per il vertice della classifica del girone H.

Martedì mattina la ripresa degli allenamenti, col gruppo interamente disponibile fatta eccezione per il portiere Di Franco, infortunato. Nel pomeriggio, dopo il pranzo, la squadra si è mossa verso la Basilicata. La partenza anticipata è un ulteriore segnale, qualora ce ne fosse bisogno, dell’altissima attenzione che il presidente Nicola Canonico e tutta la società rivolgono nei confronti della competizione tricolore.

Gli avversari della partita secca degli ottavi hanno espugnato il terreno dell’Agropoli domenica scorsa grazie a una rete messa a segno da Gasparini, compiendo un balzo significativo al decimo posto in graduatoria. Lazic e Ragno dovrebbero effettuare alcune variazioni rispetto agli undici schierati inizialmente negli incontri di campionato: molto probabile fra gli stellati il turnover per Fabio Delvino, uscito dopo 38 minuti della gara col Potenza a seguito di uno scontro di gioco. Il difensore bitontino, trasportato in ospedale per le conseguenze dell’impatto, è stato dimesso nelle ore successive dopo i controlli di rito ed è subito rientrato nei ranghi. Difficile ipotizzare un suo inserimento nella formazione a Francavilla. Il trainer nerazzurro ha valutato eventuali modifiche ma le sue idee non dovrebbero discostarsi dall’assetto ritenuto più funzionale col 4-4-2 che in fase di possesso diventa smaccatamente 4-2-4.

Dirigerà il match in terra lucana Giuseppe Trischitta di Messina. Lo assisteranno Marco Carrelli e Fabio Pasquale di Campobasso. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si procederà ai calci di rigore. La compagine qualificata tra Francavilla in Sinni e Bisceglie affronterà nei quarti la vincente dello scontro Frattese-Torres, in programma a Frattamaggiore.

Nella foto di Emmanuele Mastrodonato il difensore nerazzurro Rocco D’Aiello

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 novembre 2016