BISCEGLIE-CYNTHIA minuto per minuto. AGODIRIN, LATTANZIO E MONTALDI TIMBRANO IL TRIONFO SUL CYNTHIA

Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 23 ottobre 2016

BISCEGLIE-CYNTHIA minuto per minuto. AGODIRIN, LATTANZIO E MONTALDI TIMBRANO IL TRIONFO SUL CYNTHIA

Il match dell’ottava giornata di campionato nel nostro live score

Bisceglie-Cynthia 3-1

Bisceglie: Di Franco, Delvino, Nitti, Diop (dal 31° Montinaro), Petta, Miale, Agodirin (dal 70° Partipilo), Velardi, Lattanzio (dall’83° Prinari), Risolo, Montaldi. Allenatore: Nicola Ragno. A disposizione: Testa, Di Giorgio, Biancola, Pistola, Petitti, Cassano.

Cynthia: Scarsella, Masotina, Paloni, Greco (dal 66° Martena), Scardola (dall’81° Tagliabue), Pofiri, Nuovo, Binaciardi, Bertoldi, Artistico, Penge (dal 72° Izzi). Allenatore: Simone Rughetti. A disposizione: Pietrantonio, Manchi, Rocchetti, Zuffardi, Marinucci, Rapone, Tagliabue.

Terna arbitrale: Nicola Di Giovanni di Caserta (D’Ambrosio di Torre Annunziata e Ceserano di Castellammare di Stabia).

Reti:7° Artistico (rigore), 53° Agodirin, 75° Lattanzio, 82° Montaldi.

Note: spettatori 700 circa. Ammoniti Miale, Delvino, Lattanzio, Porfiri. Calci d’angolo 7-2.

SERIE D GIRONE H
Risultati 8ª giornata (andata 23 ottobre 2016 – ritorno 26 febbraio 2017)
Herculaneum-Potenza 1-1
Agropoli-Manfredonia 3-1
Anzio-San Severo 2-1
Picerno-Gelbison 3-4
Bisceglie-Cynthia 3-1
Ciampino-Trastevere 0-1
MadrePietra-Gravina 0-3
Nocerina-Francavilla 0-0
Vultur Rionero-Nardò 0-0

Classifica (da aggiornare al termine delle partite)
Gravina 20; Trastevere 19; Herculaneum 15; Potenza, Nocerina 14; Bisceglie* 13; Vultur Rionero, Gelibson 11; Manfredonia, San Severo, Nardò 10; Agropoli, Anzio 9; Francavilla in Sinni 8; Ciampino 7; Picerno 6; Cynthia, Madrepietra Daunia* 4.
*Un punto di penalizzazione
**Due punti di penalizzazione

94° – Per quanto concerne l’ottava giornata del campionato di Eccellenza l’Unione Calcio Bisceglie è in vantaggio al Campo Coppi di Ruvo di Puglia contro il Trani per 0-6.

94° – Un Bisceglie che ha cambiato volto nella ripresa; la reazione è stata più che positiva comportando sorpasso sul Cynthia e vittoria scacciacrisi. Ora la comitiva cara al presidente Canonico è sesta a quota tredici punti, ad una lunghezza dalla zona playoff, e potrà affrontare il prossimo impegno esterno di San Severo con una certa tranquillità.

93° – Nessuna azione degna di nota in questo recupero. La partita sta per volgere al termine senza sussulti.

90° – Quattro minuti di recupero prima del triplice fischio.

88° – Montaldi, sugli sviluppi di una punizione di Partipilo, si gira e cerca la conclusione da buona posizione.

86° – Punizione pericolosa e centrale di Artistico, Di Franco fa buona guardia. Il Cynthia non ha più energia e sta lentamente attendendo il fischio finale.

83° – Ultimo cambio anche per il gruppo di Nicola Ragno con Lattanzio sostituito da Tiziano Prinari. Ovazione per l’attaccante ex Venezia.

82° – Volata di Anibal Daniel Montaldi che brucia Scarsella in uscita e chiude i giochi ad otto minuti dal termine

82° – GOL DEL BISCEGLIE!!

81° – Ultimo cambio per il Cynthia: Tagliabue rimpiazza Scardola

77° – Partipilo cerca il 3-1 con una fucilata dai trenta metri; il cuoio finisce fuori di poco.

75° – Partipilo crede in un pallone a fondo campo, verticale a centro area su cui si avventa Scarsella al quale sfugge il pallone tra le mani. È lesto Lattanzio ad appoggiare a porta vuota per il sorpasso nerazzurro.

75° – GOL DEL BISCEGLIE!!!

72° – Secondo cambio per il Cynthia con Penge che da il testimone ad Izzi.

71° – Tiro a botta sicura di Bertoldi dal vertice basso destro: la palla sfiora l’incrocio dei pali.

70° – Agodirin, accolto dagli applausi dei 700 spettatori accorsi al Ventura, lascia il campo sostituito da Partipilo.

66°- Prima sostituzione esaurita da mister Rughetti. Martena sostiuisce Greco. Nelle fila nerazzurre si sta riscaldando Anthony Partipilo

64° – Gioco ripreso nulla di grave per ambedue i calciatori in campo.

63° – Petta e Artistico a terra dopo un contrasto a centrocampo. Per reclamare la punizione Lattanzio protesta vivacemente con il direttore di gara che estrae il giallo.

61° – Lo stesso Montinaro ci prova in acrobazia ma la sfera termina fuori.

60° – Buona la giocata di Lattanzio che supera il diretto marcatore con una serpentina ma il suo suggerimento non va a buon fine. Il Bisceglie ha cambiato volto appena uscito dagli spogliatoi e l’inserimento dell’under Montinaro, quinto under di giornata, ha ridato vitalità al Bisceglie.

57° – Ammonito Delvino per fallo a centrocampo.

56° – Assalto biscegliese alla porta dei viaggianti per cercare il sorpasso agognato.

53° – Montinaro e Lattanzio si vedono respinte le proprie conclusioni sotto porta ma alla terza occasione la spaccata di Agodirin si infila nel sette per il pareggio nerazzurro.

53° – GOL DEL BISCEGLIE!!

52° – Conclusione insidiosa di Bertoldi che sfiora il secondo palo.

51° – Clamorosa occasione per i nerazzurri con il piattone di Velardi, su prezioso assist di Delvino, parato a terra da Scarsella.

49° – Tiro dalla distanza forte e centrale effettuato da Risolo.

48° – Fuorigioco fischiato a sfavore di Montaldi, posto sotto rete innanzi a Scarsella.

ore 16:06 – Partiti con il secondo tempo di Bisceglie-Cynthia. Nessun cambio da parte di entrambe le formazioni.

Ore 15:53 – Aggiornamenti per l’ottavo turno del campionato di Eccellenza Pugliese. L’Unione Calcio Bisceglie sta sconfiggendo il Trani per 0-2 quando siamo giunti al venticinquesimo minuto della prima frazione. Reti griffate Caprioli e Gilfone.

48° – L’arbitro invita tutti i calciatori a prendere un the caldo negli spogliatoi. Il Bisceglie doveva far vedere a tutti di aver completamente rimosso la sfida del Miramare ma così non è stato. Uno 0-1 di rigore per la Cynthia che non giustifica tuttavia quanto i ragazzi di Ragno davanti fanno molta fatica. Si spera in una strigliata del tecnico molfettese negli spogliatoi ed un nuovo atteggiamento di tutto il collettivo per la ripresa.

47° – Inutili e pretestuosi gli assalti alla porta laziale in questo recupero. È stato ammonito Greco per gioco scorretto.

45° – Tre minuti di recupero segnati dal quarto uomo.

41° – Partita che vede un leggero dominio territoriale del Bisceglie ma i locali non sono ancora stati davvero pericolosi sotto porta.

40°- Cross dalla destra di Delvino, l’incornata di Lattanzio è centrale.

36° – Punizione di Nuovo, pallone telefonato per Di Franco.

34° – Con l’inserimento di Montinaro c’è un Bisceglie più vivace dalla cintola in giù ma manca ancora l’azione da gol importante.

31° – Primo cambio per i ragazzi di mister Ragno. Montinaro rileva Diop.

30° – Rischio autogol per Paloni che devia davanti al proprio specchio un diagonale rasoterra di Lattanzio.

26° – Ammonito Porfiri per gioco scorretto. Sulla punizione la sfera sfugge fra le mani di Scarsella, forse caricato da un giocatore di casa.

25° – Diagonale di Lattanzio che fa la barba al palo dopo aver superato la linea difensiva. Prima ghiotta occasione dei nerazzurri.

20° – Progressione di Lattanzio su cui al limite dell’area si avventano ben tre difensori avversari chiudendone l’azione.

18° – Sul capovolgimento di fronte Montaldi prova la conclusione in piena area ma finisce alta.

17° – Sugli sviluppi di un corner inzuccata di Porfiri sotto rete ma Di Franco è attento e para con sicurezza.

16° – Si scopre molto il club romano, in particolare nei punti in cui giostra Diop.

13° – Fallo di Paloni su Delvino ma clamorosamente il direttore di gara vede un offside a sfavore dei biscegliesi. Punizione da fascia destra per il Cynthia.

12° – Punizione tesa dei romani, centrale per Di Franco.

11° – Il Bisceglie prova a reagire, gara già in salita per i ragazzi di Ragno.

7° – Artistico spiazza dagli undici metri Di Franco.

6° – GOL DEL CYNTHIA

6° – Rigore per il Cynthia molto discusso! A bordo campo Petta ruba il tempo a Bertoldi che cade a terra dopo una spallata. Proteste vive dei nerazzurri ma invane.

5° – Ottimo spunto di Velardi, Lattanzio in ritardo sull’aggancio.

3° – Miale atterra Penge in area ma l’arbitro lascia proseguire giudicando regolare il contatto.

1° – Bisceglie in campo con il 4-1-3-2 pronto a trasformarsi in 3-5-2 in fase di rilancio.

Ore 15:01 – Fischio d’inizio è cominciata Bisceglie-Cynthia.

Ore 14:59 – Le squadre sono appena scese in campo.

ore 14:58 – Novità in casa nerazzurra fra i pali con Di Franco che rileva Testa. Velardi sulla trequarti occuperà lo spazio lasciato da Correa ormai ex nelle fila biscegliesi. Nelle fila laziali occhio a Bertoldi.

Ore 14:50 – Giornata poco nuvolosa ma che attualmente non minaccia pioggia.

Ore 14:47 – Inizia a riempirsi lo stadio Gustavo Ventura per il kick off dell’ottava giornata del campionato di serie D girone H. Di fronte il Bisceglie di Nicola Ragno, voglioso di riscatto dopo la sconfitta nel posticipo di Manfredonia, e il Cynthia ultimo in classifica in coabitazione con la Madrepietra Daunia.

Chi è Bartolomeo Pasquale

Bartolomeo Pasquale nasce a Molfetta il 15 Gennaio 1987. All'età di dodici anni vince il premio speciale alla seconda edizione del premio scolastico "Vincenzo Fata" con il video-report dal titolo "Bisceglie in dieci minuti". Redattore per Bisceglie in diretta dal 2008, è stato presentatore per programmi radiofonici, spettacoli e contest, conseguendo il titolo di giornalista pubblicista nel 2010. Laureato in Giurisprudenza con tesi in Diritto del Lavoro presso l'Università degli Studi di Bari, è praticante avvocato dal Novembre 2012.




Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 23 ottobre 2016