Bisceglie con la Gelbison senza gli squalificati Vicino e D’Ancora

Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 marzo 2015

Bisceglie con la Gelbison senza gli squalificati Vicino e D’Ancora


Il giudice sportivo di Serie D ha squalificato per una giornata due calciatori del Bisceglie, Salvatore D’Ancora e Paolo Vicino. Il primo, subentrato a gara in corso sul sintetico di San Severo, è stato ammonito nel secondo tempo: per lui è scattata l’ottava infrazione, con conseguente stop di un turno. Inevitabile la sanzione per l’estremo difensore gravinese, espulso nella prima frazione di gioco per un fallo da ultimo uomo fuori dall’area di rigore.

Provvedimenti del giudice sportivo

Provvedimenti del giudice sportivo

Per la sfida casalinga di domenica pomeriggio con la Gelbison (l’orario non è stato ancora ufficializzato ma sarà con ogni probabilità quello consueto delle 14:30 malgrado molte altre gare del girone H siano state posticipate di mezz’ora o addirittura un’ora) è pronto a tornare fra i pali, dal primo minuto, il reggino Mattia Licastro, titolare per quasi tutto il girone d’andata. L’indisponibilità del calciatore campano potrebbe indurre mister Claudio De Luca, qualora ritenesse utile sostituire Khalil, a utilizzare il centrocampista barese Giacomo Abbinante, finito un po’ ai margini nelle ultime settimane.

La compagine di Vallo della Lucania, prossima avversaria dei nerazzurri, dovrà fare a meno di Francesco Sica (fermato due partite) e di Antonio Gala (appiedato per un solo match).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 marzo 2015