Bisceglie, c’è bisogno di una bella vittoria per cancellare l’amaro di un altro punto di penalizzazione in arrivo

Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 gennaio 2017

Bisceglie, c’è bisogno di una bella vittoria per cancellare l’amaro di un altro punto di penalizzazione in arrivo

I nerazzurri chiedono strada al Madrepietra Apricena. Live score sul nostro sito a partire dalle ore 14:10

Facile? No. Certo, il Bisceglie non è la stessa squadra incerta e ancora in costruzione che all’andata ha concesso ben tre reti agli avversari, lasciando per strada due punti preziosi. Differente è anche l’assetto del Madrepietra, che nella finestra di riapertura del mercato ha perso Mauro Cioffi (ingaggiato proprio dai nerazzurri, sarà un atteso ex di turno) prelevando quel Giuseppe Bozzi che con la maglia Manfredonia ha segnato al team di Ragno un gol pesantissimo, quello del 2-1 all’88° che ha costretto gli stellati alla resa sul sintetico sipontino. Da quel momento in poi (era il 17 ottobre) Anthony Partipilo e compagni hanno collezionato sette affermazioni e tre pareggi.

Quella di Apricena sarà l’ultima trasferta in regione per il collettivo del presidente Nicola Canonico, che nel girone d’andata si è recato a Nardò, Gravina, San Severo e Manfredonia, rimediando, a fronte di due successi, le uniche sconfitte in campionato. Il gruppo ha motivi piuttosto validi per presentarsi alla sfida sul rettangolo di gioco del Madrepietra Stadium concentrato e deciso ad accaparrarsi i tre punti. Il club ha ricevuto la notizia di un altro punto di penalizzazione in arrivo a causa del mancato rispetto di un dispositivo della Commissione accordi economici della Lega Nazionale Dilettanti: in sostanza, il calciatore Nicola Lanzolla non ha ricevuto i compensi dovuti entro 30 giorni dalla pubblicazione del provvedimento. La transazione fra le parti, avvenuta nel corso della passata stagione, non fu rispettata dai vertici societari dell’epoca.

Sul campo, a maggior ragione, bisognerà evitare passi falsi, confidando che questa sia solo l’ultimo spiacevole retaggio di una gestione da dimenticare. Squalificato Ousmane Diop, in mezzo al campo dovrebbero trovar posto Cerone e Risolo con Moccia a sinistra e la scheggia Partipilo sul versante destro. Fra i pali ci sarà Testa, ultimo baluardo alle spalle della difesa a quattro formata dai centrali Petta e D’Aiello e dagli esterni Biancola e Raucci. La collaudata coppia d’attaccanti Lattanzio-Montaldi (9 reti a testa) sembra avere ancora tanta voglia di concretizzare.

L’incontro avrà inizio alle ore 14:30 e sarà arbitrato da Fabio Cassella di Bra (Cuneo). Lo assisteranno Riccardo Pintaudi di Pesaro e Fabio Donatelli di Taranto. Previsto un buon numero di supporters biscegliesi al seguito. Il nostro live score da Apricena partirà alle ore 14:10.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 gennaio 2017